Tipi da Web #2 ovvero come aumentare la tua auto-stima

Quando hai bisogno di una spatola per raschiare residui di auto-stima dal pavimento, c'è una soluzione:  leggere cosa scrivono certi tipi da web. Nell'episodio-pilota di Tipi da web, il retrobottega delle proprie webbettole si è rivelato il più classico dei tesori nascosti in soffitta in cui ci si imbatte in un raptus di pulizie di …

Leggi tutto Tipi da Web #2 ovvero come aumentare la tua auto-stima

Annunci

Tipi da Web, ovvero come aumentare la tua auto-stima

Succede di avere delle giornate in cui la propria auto-stima è crollata a picco come un sasso lanciato giù in un pozzo apparentemente senza fondo. A chiunque è capitato di incontrare una vecchia conoscenza dopo un numero di anni tale da averne perso il conto, solo per essere informati che è diventata un luminare a …

Leggi tutto Tipi da Web, ovvero come aumentare la tua auto-stima

Storie sgangherate #5: Risiko e migranti – Fear the Walking Íslendingar

Una storia sgangherata di Risiko e bambini, immagini e didascalie, nata spontaneamente osservando la plancia di gioco e notando delle imbarazzanti analogie con temi di attualità politica e dei migranti. Mentre si svolgeva la partita, sono rimasto sorpreso quanto quel mondo di carta stesse assumendo l'immagine di quello reale, con la differenza che in quest'ultimo sono gli esseri umani che stanno diventando di cartone: da gettare quando "usati", guappi di cartone e silhouette spesse quanto un filo di cotone.

Mondiali Russia 2018 – Non possiamo fare i coccodrilli e piangere sul latte versato e sulle uova mangiate

 “Non possiamo fare i coccodrilli e piangere sul latte versato e sulle uova mangiate“. Sono iniziati i Mondiali di Calcio in Russia e mi sovviene questa frase accreditata al Trap. Provo a farmi forza con questa perla di saggezza nonché ardito esperimento “fusion” di modi di dire e profonda conoscenza di questi rettili dell’ordine Crocodilia, Sauropsidi …

Leggi tutto Mondiali Russia 2018 – Non possiamo fare i coccodrilli e piangere sul latte versato e sulle uova mangiate

Star Wars Jedi Fallen DISORDER – Episode II: Zampella calling

Avviso: chiedo venia ai The Clash per avere usato la loro 'London Calling' come titolo ispiratore di questo racconto che non ha nulla a che fare con la musica. Come promesso in Episodio I (ero tentato di chiamarlo "IV" ma poi i casini di una numerazione del genere sono ben noti), ritorna la rubrichetta di …

Leggi tutto Star Wars Jedi Fallen DISORDER – Episode II: Zampella calling

Spamming da sbellicarsi dalle risate!

Sono stato testimone di un episodio di mailbombing, un attacco DDos in grande stile. Guarda il caso proprio alla vigilia dell’entrata in vigore della GDPR ovvero il primo vero tentativo di regolamentazione e giro di vite rivolto alla protezione dei dati personali e, soprattutto, sensibili. L’Europa, tanto vituperata, è la prima a dotarsi di una …

Leggi tutto Spamming da sbellicarsi dalle risate!

Piccole storie di soldati piccoli Ep.#3

Non molto tempo fa, in una galassia lontana lontana... Accademia degli Jedi. Luke: "Maestro Yoda, questi due signori hanno sporto reclamo..." Yoda: "No! Reclamare no! Soddisfatti o rimborsati! Non c'è reclamare! Molto da apprendere ancora tu hai.". Luke:"Con rispetto parlando, Maestro, ma questa storia l'ho già sentita tante di quelle volte! Qualcosa l'avrò pure imparata dopo …

Leggi tutto Piccole storie di soldati piccoli Ep.#3

“Viva il Messico! – “La Classifica della Vongola” aggiornamento!

La "Classifica della Vongola" è una pagina creata nel mezzo del racconto di questo viaggio per raccogliere ogni "vongola"(dal napoletano:"strafalcione") pronunciata dai quattro caballeros ritratti nella foto datata agosto 1999 a Playa Palancar nell'isola di Cozumel. Sul nome della spiaggia c'è una certa diatriba... Si tratta di una raccolta di estratti dagli episodi del viaggio, per non dimenticare.  …

Leggi tutto “Viva il Messico! – “La Classifica della Vongola” aggiornamento!

poltrone&stocà hai rotto erca’!

Tra una tequila limon y sal, un’enchilada e storie al sabor de habanero y guacamole, prendo una pausa prima di fare scatenare l'inferno nella taverna. Ho avvertito forte l’esigenza di battere le dita su questa sadomasochista della tastiera a causa di due pensieri apparentemente senza alcun collegamento, nemmeno per la mia versione più pirla di …

Leggi tutto poltrone&stocà hai rotto erca’!

Master o’Scieme: la ricetta del giorno

Oggi (ma dubito fortemente che ci sia un domani) il vostro Master o'Scieme, lo chef che 'cchiù scieme non ce n'è, consiglia la ricetta del giorno: OstiE (non benedette) farcite di nocciole caramellate Ingredienti: Ostie (quanto basta) Zucchero (quanto basta) Nocciole sgusciate (a ufo) (d)Istruzioni per l’(ab)uso 1. Procuratevi delle ostie Non andare dal parroco dicendogli …

Leggi tutto Master o’Scieme: la ricetta del giorno

Cartelli paradossi #7 – A zonzo per Napoli, il fumo fa male

Terza foto a zonzo per Napoli: scuusate, tenite 'na sigaretta? Altra foto di Napoli, colta da mia sorella a zonzo per la città. Dopo lo street-food, un esemio dell'ingegno o dell'arte di arrangiarsi napoletano: lo street-smoke. Su questo bancariello, bene attrezzato e tutto sistimate, la gentile clientela fumatrice può trovare "tutto quello che serve" per …

Leggi tutto Cartelli paradossi #7 – A zonzo per Napoli, il fumo fa male

Cartelli paradossi #6 – A zonzo per Napoli, United Lasagne of Naples

Seconda foto a zonzo per Napoli: è ora di pranzo...o cena, vale lo stesso. United Lasagne of Naples Cartello che alla sola vista porta trigliceridi e colesterolo a livelli di guardia (medica). Una vasta scelta di cibi provenienti da varie parti del globo, all'insegna di una contaminazione che caratterizza tutta la storia e cultura napoletana: il …

Leggi tutto Cartelli paradossi #6 – A zonzo per Napoli, United Lasagne of Naples

Cartelli paradossi #5 – A zonzo per Napoli, San Valentino, ma con calma

Da una passeggiata a zonzo per Napoli, una foto-reporter d'eccezione, mia sorell(in)a, mi invia una serie di foto come "graffiti" della città, che tra le mie dita prendono la forma di un ennesimo appuntamento con una delle infami rubrichette che popolano questa webbettola: Cartelli paradossi. A zonzo per Napoli vi propone una vista sulla mia città …

Leggi tutto Cartelli paradossi #5 – A zonzo per Napoli, San Valentino, ma con calma

Capodanno a El BaVón Rojo: brindisi con Grog!

Tutto nasce dagli auguri di Buon Anno di Tati all'Oste nel post di riapertura dell'anno nuovo di El BaVón Rojo:"mannaggialochetta! ma dov’ero caduta per perdermi una riapertura della bettola con questo grande stile!!?? Buon anno già iniziato Oste" L'Oste accoglie con letizia l'augurio e ricambia con affetto, ma non finisce lì... Oste: "Buon anno FaTati! Perché "iniziato"? …

Leggi tutto Capodanno a El BaVón Rojo: brindisi con Grog!

Lettera natalizia a Donald Trump da Cuba

Nutrendo una smodata passione per il volo e, non avendo ottenuto alcun brevetto, nemmeno per lanciare un aereo che fosse di carta, ho dirottato il mio istinto di Icaro in versione pirla, verso il volo simulato, sopratutto quello “incivile”, cioè messo su un aereo, io devo sparare. Quando sei su un velivolo che vola con …

Leggi tutto Lettera natalizia a Donald Trump da Cuba

Viva il Messico! La Classifica della Vongola

Questo non è proprio un post, ma è una pagina di "servizio" per il diario-uno-strappo-e-via! del viaggio in Messico. Qui verranno riepilogate tutte le "vongole", ovvero "perle" che devono mai mancare in un viaggio affinché assurga a "leggenda" e che in questo viaggio non sono di certo mancate. Anzi, direi proprio l'opposto. The Legend will …

Leggi tutto Viva il Messico! La Classifica della Vongola

Cartelli paradossi #2: Braccio di Ferro fa il metronotte ed è innamorato

Amo la "Street Art" e i graffitari incarnano nella vita reale lo spirito primigenio della Rete, all'insegna della libertà di espressione e condivisione,  una condivisione reale e non cliccando un tasto "share" e poi liberare frustrazione e ira, senza uno straccio di ricerca delle fonti. Perciò un cartello o una scritta su un muro attira la …

Leggi tutto Cartelli paradossi #2: Braccio di Ferro fa il metronotte ed è innamorato

The Walking Dead in The Office

La realtà supera l'immaginazione. Al di là della...Rianimazione.  Telefoni che trillano, campanelli del recapito della posta elettronica, dita che sbattono sulla tastiera, tre colleghi discutono di una procedura, qualche click troppo pestato sul mouse, sgranocchio di cracker e biscotti, ogni tanto una lite con i programmi che vanno in blocco per nessun-buon-motivo. Otto ore al …

Leggi tutto The Walking Dead in The Office

Qualcuno andò sotto il nido del cuculo e sparò Ep.#2 – Ecco i Killer!

Ornitofobia? Paura dei volatili?  Quando vedete il film "Gli uccelli" di Alfred Hitchcock non ci dormite la notte? Dei misteriosi "giustizieri" vi stanno rendendo la vita meno difficile: una strana moria di uccelli si sta verificando in città. Tutto è iniziato con i cuculi, ormai non se ne trova più uno, si è estesa poi …

Leggi tutto Qualcuno andò sotto il nido del cuculo e sparò Ep.#2 – Ecco i Killer!

Guerra agli spammer! Sterminiamoli

Se una crestura simile a questa dovesse spuntare nella vostra posta elettronica e invitarvi a cliccare su un link per entrare a fare parte dei tuoi contatti, state attenti. Diffidate. Ma si può?!?! Ma si può?!... C'è un nuovo virus. E fino qui nulla di nuovo sul fronte occidentale. Il bastardo invia messaggi imbarazzanti ai …

Leggi tutto Guerra agli spammer! Sterminiamoli

Star Wars VII: analisi (poco seria) del trailer [Parte 2]

Segue da [Parte 1] [cliccate sulle immagini per ingrandirle] Yeaaaaah! TIE Fighter! La cavalleria dell'aria dell'Impero! Con quel suono unico che mi fa venire i brrrividi! Nuovo modello di pacca, vernice metallizzata inclusa, turbolaser munito, agile nel combattimento ravvicintato come una "Vespa 50" nel traffico di punta. Non è un modello "full optionals": l'Impero è …

Leggi tutto Star Wars VII: analisi (poco seria) del trailer [Parte 2]

Star Wars VII: analisi (poco seria) del trailer [Parte 1]

Le 43 milioni e passa visualizzazioni dell'ultimo trailer di "Star Wars VII - Il risveglio della Forza" provano che - come cantavano The Doors - people are strange ma..You're NOT alone. Un'isteria collettiva, esaltante per i fan della saga, totalmente incomprensibile per il resto della specie umana più saldamente ancorata alla crosta terrestre. Per alcuni …

Leggi tutto Star Wars VII: analisi (poco seria) del trailer [Parte 1]