Il duro mestiere del papà, anche nei videogiochi #5: Jack in BioShock

Ultima puntata della "trilogia" dedicata a Bioshock, che - a prescindere dai premi ricevuti e l'indubbia eccellenza tecnica e di progettazione, può considerarsi un gioco di "nuova generazione" in quanto presenta un tessuto narrativo profondo in cui il giocatore si imbatte in tematiche mature. BioShock è uno spara-tutto con visuale in prima persona e Jack …

Leggi tutto Il duro mestiere del papà, anche nei videogiochi #5: Jack in BioShock

Annunci

Viva il Messico! Ep.#30 – Loving the Mayan alien

Segue da Ep.#29 – Alla ricerca di Pacal Il Grande Era da parecchio tempo che non mi dedicavo alle mie cartoline del viaggio in Messico, l'imminenza delle ferie estive, occasione dei miei viaggi più lunghi ed emozionanti, ha ridestato l'esigenza di mettere le mani in tastiera e riprenderlo da dove l'avevo interrotto: le ruinas di …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#30 – Loving the Mayan alien

Fumetti & Videogiochi: conversazione con Redbavon (8) — Il Zinefilo

Ottavo e ultimo appuntamento nella webettola di Lucius a discorrere di videogiochi, fumetti e film. La chiusura di questa galoppata sulla tastiera è con un'icona dei videogiochi, che ha sfondato il muro di pixel e poligoni e ha ottenuto l'attenzione anche dei "non addetti: Lara Croft, protagonista di Tomb Raider. Il primo videogioco è del …

Leggi tutto Fumetti & Videogiochi: conversazione con Redbavon (8) — Il Zinefilo

Arte nei videogiochi: vera o supposta?

La prima immagine è una foto di Rinko Kawauchi, tratta da Illuminance, opera pubblicata nel 2011 in cui la fotografa giapponese crea uno spazio immaginario ed evoca un profondo senso di temporalità, tipico dei sogni e delle memorie. Le immagini di Illuminance, frutto di progetti personali e di lavori commissionati, hanno il potere di rendere …

Leggi tutto Arte nei videogiochi: vera o supposta?

Il duro mestiere del papà, anche nei videogiochi #4: Big Daddy in BioShock

Come descritto nell'episodio precedente, in BioShock esistono due importanti legami padre-figlia, che non rappresentano una mera "manipolazione emotiva", ma sono un cardine della trama e influenzano lo stile di gioco. Il giocatore, nei panni del protagonista Jack, con un determinato comportamento ripetuto nel corso del gioco, influenza positivamente o negativamente la relazione paterna con le …

Leggi tutto Il duro mestiere del papà, anche nei videogiochi #4: Big Daddy in BioShock

Tipi da Web #2 ovvero come aumentare la tua auto-stima

Quando hai bisogno di una spatola per raschiare residui di auto-stima dal pavimento, c'è una soluzione:  leggere cosa scrivono certi tipi da web. Nell'episodio-pilota di Tipi da web, il retrobottega delle proprie webbettole si è rivelato il più classico dei tesori nascosti in soffitta in cui ci si imbatte in un raptus di pulizie di …

Leggi tutto Tipi da Web #2 ovvero come aumentare la tua auto-stima

Tipi da Web, ovvero come aumentare la tua auto-stima

Succede di avere delle giornate in cui la propria auto-stima è crollata a picco come un sasso lanciato giù in un pozzo apparentemente senza fondo. A chiunque è capitato di incontrare una vecchia conoscenza dopo un numero di anni tale da averne perso il conto, solo per essere informati che è diventata un luminare a …

Leggi tutto Tipi da Web, ovvero come aumentare la tua auto-stima

Batmancito [Ep.#47] – Viene una tormenta!

Segue da [Ep.#46] – Post mortem, vita nova "Hola, compadres! Cosa sono quelle facce? E questo silenzio? Allora è vero quello che ho sentito dire dell'Oste. Se fosse qui, già lo avrei sentito urlare 'Mi casa es tu casa!' e due secondi dopo mi sarebbe piombato addosso con il suo sudaticcio abbraccio e il suo eloquio …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#47] – Viene una tormenta!

Dieci anni di webbettola e sentirli tutti…

…ed è un gran bella sensazione! Ebbene sì! Lo confesso. La vecchiaia galoppa, non solo per l’anagrafe dell’oste di questa webbettola, ma anche per questo anfratto della Rete fuori dalle grandi rotte dei naviganti. Ieri questo b(av)log ha compiuto dieci anni. Dieci anni come Ulisse in mezzo al mare. Ma mi è andata meglio di …

Leggi tutto Dieci anni di webbettola e sentirli tutti…

Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte II]

Segue da Alien Versus Predator [Parte I] Alien Versus Predator è un’esperienza terrificante moltiplicata per tre e di seguito spiego il perché. Alien, escono dalle fottute pareti e si arrampicano sul soffitto meglio dell’Uomo Ragno Andrews: Smettila di delirare! Smettila! Ripley: Vi sto dicendo che è qui! Andrews: Aaron, porta quella stupida donna in infermeria! [viene trascinato …

Leggi tutto Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte II]

Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte I]

Dopo avere introdotto la rubrichetta aliena, foriera di biancheria intima insozzata, e avere percorso all'indietro il tempo fino ai primi anni Ottanta raccontando dei primi esperimenti di procurarci un colpo apoplettico con manciate di pixel in Alien per Atari VCS, Alien , Project Firestart e Aliens - The Computer Game per Commodore 64, ZX Spectrum …

Leggi tutto Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte I]

Batmancito [Ep.#46] – Post mortem, vita nova

Segue da [Ep.#45] – Conquistadores “Conquistadores!” esclama Cesar “Sei arrivata con i Conquistadores?! Vuoi dirmi che eri qui nel millecinquecento…”. Interviene Diaz: “Ventuno, dopo il millecinquecentoventuno, direi.”. Ulysses: “1519, Cortés sbarca a Cozumel. 1521, il Massacro di Tlatelolco, fine della guerra di conquista…” Ade: “…e dei popoli Aztechi e Maya!” lancia un’occhiataccia ai due federales e …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#46] – Post mortem, vita nova

Batmancito [Ep.#45] – Conquistadores

Segue da [Ep.#44] – Il Cacciatore implacabile "È per la morte che noi viviamo, è per la morte che amiamo ed è per lei che procreiamo e sgobbiamo" (cit. Albert Caraco). “Le parole del licantropo interrompono la vertigine delle visioni. Dopo tutto un bene: il licantropo è reale, posso combatterlo. Le visioni, no. El hechicero de Los …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#45] – Conquistadores

Sea of Solitude, la Solitudine dei Videogiochi Indie

Chiedo venia a Paolo Giordano per essermi ispirato al titolo del suo noto romanzo (che sembra non abbia nemmeno scelto lui, ma l'editor di Mondadori) per introdurre Sea of Solitude. Questo videogioco è un'opera ad alto contenuto autoriale e quindi merita anche un incipit coerente. Il migliore momento della conferenza di Electronic Arts in occasione dell'E3 …

Leggi tutto Sea of Solitude, la Solitudine dei Videogiochi Indie

Batmancito [Ep.#44] – Il Cacciatore implacabile

Segue da [Ep.#43] – Le Paludi della Memoria Liza e Ade vengono rapidamente informati sulla caccia ai sei fuggitivi, gli viene mostrato lo scrigno e il suo contenuto di orecchie di licantropo: Ulysses, Honda e Batmancito si sono occupati di cinque di loro, al sesto ci ha pensato Luna e lo stava raccontando proprio quando sono …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#44] – Il Cacciatore implacabile

Sant’Antonio 2.0, una storia di catene e protettori

Incuriosito dal fatto che in Italia, paese di santi, poeti e navigatori, vi siano 11.811 santi protettori mi sono chiesto se ve ne fosse uno per i blogger. Sono magnanimo e non pretendo che vi leggiate il post precedente Un Santo patrono dei blogger, perciò faccio uno sforzo di sintesi. Parlare di santi, evidentemente già …

Leggi tutto Sant’Antonio 2.0, una storia di catene e protettori

Un Santo patrono dei blogger?

"Un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, di pensatori, di scienziati, di navigatori, di trasmigratori", le virgole le ho aggiunte io. Questa la famosa frase scritta sul frontespizio del Palazzo della Civiltà Italiana, situato nel quartiere EUR di Roma, noto anche come "Colosseo Quadrato".  In realtà, a essere famosa non è tanto …

Leggi tutto Un Santo patrono dei blogger?

L’origine della vita (discorso tra due gemelli di sei anni)

Da dove veniamo? Come siamo nati? Chi sono questi due che chiamiamo “mamma”(semper certa est) e “papà”(numquam)? Per quanto nebuloso il nostro ricordo, c’è stato sicuramente un momento all'inizio della nostra vita in cui ci siamo posti questi quesiti con pesanti ricadute escatologiche. Il “chi siamo” e il “perché proprio noi qui e in questo …

Leggi tutto L’origine della vita (discorso tra due gemelli di sei anni)

Viva il Messico! Ep.#27 BIS – Intervista a Francesco sul mistero del munaciello messicano

Segue da Ep.#27 – Lo strano caso di Frank e il munaciello messicano Dopo avere raccontato del suo incontro con il munaciello messicano, ho avvisato il mio amico e compagno di questo viaggio Francesco, che segue queste mirabolanti avventure grazie ai link che gli invio via messaggistica istantanea. Uomo paziente e buono, che sopporta questa mia …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#27 BIS – Intervista a Francesco sul mistero del munaciello messicano

Viva il Messico! Ep.#27 – Lo strano caso di Frank e il munaciello messicano

Segue da Ep.#26 – Palenque, l'arrivo 11° dia: Palenque L'arrivo a Palenque corrisponde esattamente a quanto anticipato dal fratello di Frank, Jimmy: buco fetente e infuocato. La nostra sistemazione al Chan-Kah Resort Village, ci ha riservato un paio di sorprese: la prima potenzialmente disastrosa, cioè la nostra prenotazione volatilizzata nel nulla (ne abbiamo fatte solo due, una …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#27 – Lo strano caso di Frank e il munaciello messicano

Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#11 [by Tati, Zeus e RedBavon]

Rivelazioni! Ultima puntata della Stagione 1 con un’importante rivelazione. Stagione 1?  Perché ce ne sarà una seconda? Certo che sì! I personaggi bislacchi di questo bislacco noir in salsa guacamole y habanero continuano a parlare a noi tre altrettanto bislacchi figuri. Rifiutarci di ascoltarli sarebbe scortesia.  Tati, Zeus e RedBavon ringraziano e salutano – perché siamo …

Leggi tutto Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#11 [by Tati, Zeus e RedBavon]

H1N1, H3N2 e B-Brisbane. Antivirus fallito

H1N1, H3N2 e B-Brisbane. Anche il più disperato dei giocatori capisce che non sono giocabili al Lotto, i più incalliti potrebbero sostenere che B-Brisbane è un purosangue australiano erede dei campioni Phar Lap e Tulloch e se lo giocherebbe senza esitazione al GranPremio di Agnano e a Capannelle. Allora potrebbe essere la combinazione segreta (ormai non …

Leggi tutto H1N1, H3N2 e B-Brisbane. Antivirus fallito

Good Old Games Ads #3: The Millennium Bug

Sony PlayStation 1994-2006, Sony Introducing The Millennium Bug da Il Sole24Ore, dicembre 1999 Vi ricordate all'alba dell’anno 2000 o, se preferite, al tramonto dell’anno 1999 le profezie apocalittiche a causa del Millennium Bug a opera, non di un sacerdote Maya qualunque di 2000 anni fa, ma di esimi luminari dell’informatica e di un codazzo di opinionisti …

Leggi tutto Good Old Games Ads #3: The Millennium Bug

Racconti poco intelligenti

In quel Viaggio Allucinante al Centro del Blogger, ovvero una delirante introspezione del mio personale rapporto tra l’Idea, il Blogger-che-è-in-me (esci da quest’orrido simulacro) e quello che ci sta in mezzo, un altro post per I.Blogger, la rubrichetta votata all’ O.T. a manetta e a questa mia indomabile pulsione al ‘tip-ritap-tiri-tap-ta-tap’ su una tastiera, che definirla …

Leggi tutto Racconti poco intelligenti

Sogno di liquirizia Ep. #2 – Intermezzo

Una di queste sere, a giornata finita, terminata la routine della cena, mentre riponi piatti e bicchieri nella lavastoviglie (santasubbbito!), il suono della ceramica o del vetro è l'unica eco che riempie la tua scatola cranica. A giornata finita, se provi a fare i conti per darle un senso, sempre che un senso ce l'abbia …

Leggi tutto Sogno di liquirizia Ep. #2 – Intermezzo

Album di figurine: la Mela sBacata

Per il nostro artigianale Album di figurine, un altro grandissimo regalo fatto da lamelasbacata, alla quale non sono degno di reggere il picciolo. Un post di rara bellezza che in questa webbettola, in mezzo alle mie cianfruserie (=serie di cianfrusaglie), spicca dalla mensola delle bottiglie di whiskey come una bottiglia di Aisla T'Orten!  Buona, anzi buonissima lettura Autrice: lamelasbacata Sono …

Leggi tutto Album di figurine: la Mela sBacata

Videogioco: malato congenito di Sindrome di Peter Pan

“Sdoganamento” dei videogiochi? C’è ancora tanta strada da fare. Letteralmente. “Eppure, vedi questi pazzi? Senza badare al fantasma che portano con sé, in se stessi, vanno correndo, pieni di curiosità, dietro il fantasma altrui! E credono che sia una cosa diversa…” [cit Così è (se vi pare) Atto II – Scena III di Luigi Pirandello] Da …

Leggi tutto Videogioco: malato congenito di Sindrome di Peter Pan

Pokémon Go strikes back!

I Pokémon colpiscono ancora su questo blog! Il commento di Claudio (un omonimo) al mio post merita uno spazio tutti suo: un punto di vista da un'angolatura diversa, numerosi succosi dettagli e spunti di approfondimento. Se non vi accontentate di insulsi servizi televisivi e stampa che strilla al demonio, siete nel post(o) giusto. Autore: Claudio …

Leggi tutto Pokémon Go strikes back!

The Walking Dead in The Office

La realtà supera l'immaginazione. Al di là della...Rianimazione.  Telefoni che trillano, campanelli del recapito della posta elettronica, dita che sbattono sulla tastiera, tre colleghi discutono di una procedura, qualche click troppo pestato sul mouse, sgranocchio di cracker e biscotti, ogni tanto una lite con i programmi che vanno in blocco per nessun-buon-motivo. Otto ore al …

Leggi tutto The Walking Dead in The Office

Album di figurine: Paolo

Il mio rapporto con il calcio (da me) giocato può sintetizzarsi in:“imbarazzante”, ma è pure sempre un compassionevole eufemismo, sebbene in questo blog vi è una trilogia di tragicomiche cronache a testimonianza che ci ho provato. Il calcio giocato da altri mi lascia tra l'indifferente e il tiepido (Forza Napoli, sempre e comunque!). Ma la scimmia di questo bellissimo sport mi …

Leggi tutto Album di figurine: Paolo

Pokemon Go…delirious!

Tra il 6 e il 15 luglio, Nintendo pubblica in tutto il mondo (Giappone escluso) la nuova app per IOS e Android, dedicata a uno dei suoi franchise di maggiore successo: è Pokémon Go. Ed è subito delirio. Invero questi “pocket monsters” (da cui per crasi “Pokémon”) mi sono sempre stati indifferenti sebbene, come cariatide …

Leggi tutto Pokemon Go…delirious!

I bambini piccoli sono…piccoli, non fessi [6 anni e 2 nanetti dopo Remix]

ovvero 10 piccole cose da sapere quando il joypad è conteso da un bimbo e un adulto (anagraficamente dovrebbe esserlo...) Sei anni fa fui colto da una scimmia folgorata, che mi salì sul groppone così velocemente, tanto da farmi credere che mi fosse cresciuto un casco di banane in testa. Nessun problema, so ormai come scrollarmi di dosso …

Leggi tutto I bambini piccoli sono…piccoli, non fessi [6 anni e 2 nanetti dopo Remix]