Ori and the Blind Forest OST, una colonna sonora da medaglia d’oro

La musica ha un ruolo essenziale nella nostra percezione delle emozioni e, soprattutto, può farle affiorare in superficie. Registi e produttori cinematografici lo sanno bene: alcune scene non funzionano affatto senza la musica adatta, lo stesso montaggio può essere migliorato nella sua capacità narrativa utilizzando la musica appropriata. Alcune scene sono fissate nell'immaginario collettivo grazie …

Leggi tutto Ori and the Blind Forest OST, una colonna sonora da medaglia d’oro

Annunci

Studio Ghibli e Disney si incontrano in un videogioco: Ori and the Blind Forest 

Il miracolo del cinema è di riuscire a fare immergere lo spettatore nell’universo bidimensionale proiettato sullo schermo; questa “magia” è possibile grazie a una miscela di immagini, suoni e musica, che investe i nostri sensi e genera una catena di reazioni emotive. Alcuni videogiochi riescono a andare oltre, utilizzando gli stessi “ingredienti” e aggiungendo la …

Leggi tutto Studio Ghibli e Disney si incontrano in un videogioco: Ori and the Blind Forest 

Miami con DJ, il nostro viaggio a Miami con due nanerottoli e un cane

Il 16 marzo di quest'anno ho compiuto cinquant'anni. La sto prendendo alla lontana come mia consuetudine? Giurin giurello sarà la premessa più breve di un mio qualsiasi precedente sproloquio. Come regalo per questo evento, non desideravo trucchi o balocchi, ma un viaggio in un luogo lontano dalla nostra Europa. L'ultimo viaggio fuori dal Vecchio Continente …

Leggi tutto Miami con DJ, il nostro viaggio a Miami con due nanerottoli e un cane

Tipi da Web #2 ovvero come aumentare la tua auto-stima

Quando hai bisogno di una spatola per raschiare residui di auto-stima dal pavimento, c'è una soluzione:  leggere cosa scrivono certi tipi da web. Nell'episodio-pilota di Tipi da web, il retrobottega delle proprie webbettole si è rivelato il più classico dei tesori nascosti in soffitta in cui ci si imbatte in un raptus di pulizie di …

Leggi tutto Tipi da Web #2 ovvero come aumentare la tua auto-stima

Tipi da Web, ovvero come aumentare la tua auto-stima

Succede di avere delle giornate in cui la propria auto-stima è crollata a picco come un sasso lanciato giù in un pozzo apparentemente senza fondo. A chiunque è capitato di incontrare una vecchia conoscenza dopo un numero di anni tale da averne perso il conto, solo per essere informati che è diventata un luminare a …

Leggi tutto Tipi da Web, ovvero come aumentare la tua auto-stima

Batmancito [Ep.#47] – Viene una tormenta!

Segue da [Ep.#46] – Post mortem, vita nova "Hola, compadres! Cosa sono quelle facce? E questo silenzio? Allora è vero quello che ho sentito dire dell'Oste. Se fosse qui, già lo avrei sentito urlare 'Mi casa es tu casa!' e due secondi dopo mi sarebbe piombato addosso con il suo sudaticcio abbraccio e il suo eloquio …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#47] – Viene una tormenta!

Dieci anni di webbettola e sentirli tutti…

…ed è un gran bella sensazione! Ebbene sì! Lo confesso. La vecchiaia galoppa, non solo per l’anagrafe dell’oste di questa webbettola, ma anche per questo anfratto della Rete fuori dalle grandi rotte dei naviganti. Ieri questo b(av)log ha compiuto dieci anni. Dieci anni come Ulisse in mezzo al mare. Ma mi è andata meglio di …

Leggi tutto Dieci anni di webbettola e sentirli tutti…

Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte II]

Segue da Alien Versus Predator [Parte I] Alien Versus Predator è un’esperienza terrificante moltiplicata per tre e di seguito spiego il perché. Alien, escono dalle fottute pareti e si arrampicano sul soffitto meglio dell’Uomo Ragno Andrews: Smettila di delirare! Smettila! Ripley: Vi sto dicendo che è qui! Andrews: Aaron, porta quella stupida donna in infermeria! [viene trascinato …

Leggi tutto Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte II]

Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte I]

Dopo avere introdotto la rubrichetta aliena, foriera di biancheria intima insozzata, e avere percorso all'indietro il tempo fino ai primi anni Ottanta raccontando dei primi esperimenti di procurarci un colpo apoplettico con manciate di pixel in Alien per Atari VCS, Alien , Project Firestart e Aliens - The Computer Game per Commodore 64, ZX Spectrum …

Leggi tutto Escono dai fottuti pixel! Aliens Versus Predator [Parte I]

Batmancito [Ep.#46] – Post mortem, vita nova

Segue da [Ep.#45] – Conquistadores “Conquistadores!” esclama Cesar “Sei arrivata con i Conquistadores?! Vuoi dirmi che eri qui nel millecinquecento…”. Interviene Diaz: “Ventuno, dopo il millecinquecentoventuno, direi.”. Ulysses: “1519, Cortés sbarca a Cozumel. 1521, il Massacro di Tlatelolco, fine della guerra di conquista…” Ade: “…e dei popoli Aztechi e Maya!” lancia un’occhiataccia ai due federales e …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#46] – Post mortem, vita nova

Batmancito [Ep.#45] – Conquistadores

Segue da [Ep.#44] – Il Cacciatore implacabile "È per la morte che noi viviamo, è per la morte che amiamo ed è per lei che procreiamo e sgobbiamo" (cit. Albert Caraco). “Le parole del licantropo interrompono la vertigine delle visioni. Dopo tutto un bene: il licantropo è reale, posso combatterlo. Le visioni, no. El hechicero de Los …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#45] – Conquistadores

Sea of Solitude, la Solitudine dei Videogiochi Indie

Chiedo venia a Paolo Giordano per essermi ispirato al titolo del suo noto romanzo (che sembra non abbia nemmeno scelto lui, ma l'editor di Mondadori) per introdurre Sea of Solitude. Questo videogioco è un'opera ad alto contenuto autoriale e quindi merita anche un incipit coerente. Il migliore momento della conferenza di Electronic Arts in occasione dell'E3 …

Leggi tutto Sea of Solitude, la Solitudine dei Videogiochi Indie

Batmancito [Ep.#44] – Il Cacciatore implacabile

Segue da [Ep.#43] – Le Paludi della Memoria Liza e Ade vengono rapidamente informati sulla caccia ai sei fuggitivi, gli viene mostrato lo scrigno e il suo contenuto di orecchie di licantropo: Ulysses, Honda e Batmancito si sono occupati di cinque di loro, al sesto ci ha pensato Luna e lo stava raccontando proprio quando sono …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#44] – Il Cacciatore implacabile

Batmancito [Ep.#43] – Le Paludi della Memoria

Segue da [Ep.#42] – Attrazione immortale I compadres intorno al tavolo pendono dalle labbra di Luna. Ulysses sembra preda di un incantesimo di paralisi. Non riesce a fare altro che fissare il viso di Luna, in particolare le sottili labbra: si muovono impercettibilmente e, tuttavia, pronunciano le parole ben distintamente. Si scuote da questo incantato torpore …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#43] – Le Paludi della Memoria

Unravel Two, du’ giocator is megl’ che uan! 

La conferenza di Electronic Arts in occasione dell'E3 non è stata un totale disastro grazie a un paio di titoli che nessuno si aspettava. Il primo è Unravel Two. Unravel Two è il secondo capitolo di un videogioco pubblicato da EA nel 2016 e sviluppato da Coldwood Interactive. Questo piccolo studio di sviluppo ha sede nella città di …

Leggi tutto Unravel Two, du’ giocator is megl’ che uan! 

Le estati del mio passato [SanTag nerdAntonio benedici questa catena]

Questo post pop poco si addice a questo blog molto blob. C'è il serio rischio che sarà un post polp(ettone). Quando SanTag nerdAntonio chiama la prima volta, devi essere pronto. Quando SanTag nerdAntonio chiama la seconda volta, devi rispondere. Una decina di giorni fa, il buon Ema generosamente mi porge un estremo di una catena …

Leggi tutto Le estati del mio passato [SanTag nerdAntonio benedici questa catena]

“ThE Ugli3st of E3” ovvero il peggio dell’E3

Le conferenze dell'E3 sono alle spalle, il tempo di smaltire la sbronza di annunci e lasciare tracimare sensazioni e impressioni, continuo dal punto in cui ho interrotto e tiro avanti fino alla fine nel consueto appuntamento a prova di Digital DEm3nt, che è un miracolo che se lo ricordino i quattro amici al bar tra un …

Leggi tutto “ThE Ugli3st of E3” ovvero il peggio dell’E3

Storie sgangherate #5: Risiko e migranti – Fear the Walking Íslendingar

Una storia sgangherata di Risiko e bambini, immagini e didascalie, nata spontaneamente osservando la plancia di gioco e notando delle imbarazzanti analogie con temi di attualità politica e dei migranti. Mentre si svolgeva la partita, sono rimasto sorpreso quanto quel mondo di carta stesse assumendo l'immagine di quello reale, con la differenza che in quest'ultimo sono gli esseri umani che stanno diventando di cartone: da gettare quando "usati", guappi di cartone e silhouette spesse quanto un filo di cotone.

Infierno  – El final y el principio [1/2] — Music For Travelers

In altre faccende affaccendato e con il solito Cerbero che non dà tregua a tutti, cioè il Tempo, era un po' che mancava la mia segnaletica indicante il racconto di Zeus che in qualche modo riguarda anche l'Oste e i frequentatori della sua taverna. Voglio ben sperare che ormai abbiate imparato la strada per l'Infierno …

Leggi tutto Infierno  – El final y el principio [1/2] — Music For Travelers

Mondiali Russia 2018 – Non possiamo fare i coccodrilli e piangere sul latte versato e sulle uova mangiate

 “Non possiamo fare i coccodrilli e piangere sul latte versato e sulle uova mangiate“. Sono iniziati i Mondiali di Calcio in Russia e mi sovviene questa frase accreditata al Trap. Provo a farmi forza con questa perla di saggezza nonché ardito esperimento “fusion” di modi di dire e profonda conoscenza di questi rettili dell’ordine Crocodilia, Sauropsidi …

Leggi tutto Mondiali Russia 2018 – Non possiamo fare i coccodrilli e piangere sul latte versato e sulle uova mangiate

Star Wars Jedi Fallen DISORDER – Episode II: Zampella calling

Avviso: chiedo venia ai The Clash per avere usato la loro 'London Calling' come titolo ispiratore di questo racconto che non ha nulla a che fare con la musica. Come promesso in Episodio I (ero tentato di chiamarlo "IV" ma poi i casini di una numerazione del genere sono ben noti), ritorna la rubrichetta di …

Leggi tutto Star Wars Jedi Fallen DISORDER – Episode II: Zampella calling

Star Wars Jedi Fallen DISORDER, soprattutto il mio

Avviso: questo racconto è 4thePlayers e anche per chi non toccherebbe un videogioco, nemmeno da lontano con l’asta del salto olimpionico. Entrambi possono leggerlo. Entrambi firmeranno una petizione a favore dell’introduzione della lapidazione dei blogger. Videogiocatori e non-videogiocatori unitevi! Ma ricordate…Scagli il primo joystick chi non ha mai cheattato! Nell’anteprima sull’E3, ho scritto della mia …

Leggi tutto Star Wars Jedi Fallen DISORDER, soprattutto il mio

Quelli che hanno visto l’E3: Electronic Arts [Parte 1]

A telefono. Mia moglie:"Che hai fatto ieri sera?" Rispondo con tono di debordante soddisfazione: "Teso', mi sono visto l'Etré!" Mia moglie di rimando: "Che cosa hai fatto alle tre?" (cit. colloquio realmente accaduto ieri mattina) L'edizione 2018 dell'E3 è iniziata! Eccoci alla resa dei conti dopo la mia rigorosamente non richiesta anteprima, ricca di pettegolezzi, …

Leggi tutto Quelli che hanno visto l’E3: Electronic Arts [Parte 1]

Quelli che aspettano l’E3

Ogn'anno, o'mese 'e giugno, c'é l'usanza Ognuno ll'adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Oggi inizia l'E3! Il grande Totò mi perdonerà se uso parte dell'inizio di una delle poesie più belle per l'incipit di una delle mie esternazioni - rigorosamente non richieste - sull'evento più importante dell'anno il cui protagonista è il …

Leggi tutto Quelli che aspettano l’E3

Good Old Games Ads #7 – Swords & Serpents [Parte II]

Swords & Serpents, per la prima volta il "party" di Dungeons & Dragons su uno schermo [Parte II ] -  ...And Serpents La prima parte di questa memoria barbosa di una vecchia cariatide dei videogiochi si concludeva con il guanto di sfida lanciato da Imagic sulla cartellonistica pubblicitaria di Swords & Serpents. Ye have been challenged …

Leggi tutto Good Old Games Ads #7 – Swords & Serpents [Parte II]

Good Old Games Ads #6 – Swords & Serpents

Swords & Serpents, per la prima volta il "party" di Dungeons & Dragons su uno schermo [Parte I ] -  Swords... Nel 1982 Mattel Electronics tira un “colpo basso” ai tanti giocatori di Dungeons & Dragons pubblicando il primo videogioco che si fregia di questa licenza ufficiale, tanto da essere sbandierata nel titolo: Advanced Dungeons …

Leggi tutto Good Old Games Ads #6 – Swords & Serpents

Si trasuto ‘e stritto e ti si mise ‘e chiatto!

Il napoletano è una cosa meravigliosa Ep. #4 (e n'anticchia) La rubrichetta in lingua parte-nopea e parte-italiana giunge al quarto appuntamento: il primo dedicato allo strummolo, il secondo agli scugnizzi più uno “spin-off” allo sciuscià, il terzo al verbo arrevutare. Casus belli neapulitani è uno scambio di commenti con Tati nella sua webbettola: mi è …

Leggi tutto Si trasuto ‘e stritto e ti si mise ‘e chiatto!

Dungeons & Dragons, dai dadi ai pixel

  Gli appassionati de Il Signore degli Anelli l'avranno riconosciuta subito. Chi si stesse chiedendo cosa sia, sono le Porte di Dúrin, i Cancelli Occidentali di Moria. L'iscrizione sulla porta recita: "Ennyn Durin Aran Moria. Pedo Mellon a Minno. Im Narvi hain echant. Celebrimbor o Eregion teithant i thiw hin." che significa: "Le Porte di Durin, Signore …

Leggi tutto Dungeons & Dragons, dai dadi ai pixel

Good Old Games Ads #5 – Imagic. Imagination, and a touch of magic

Imagic cartridges. Imagination, and a touch of magic Imagic è una società statunitense di sviluppo e pubblicazione di videogiochi fondata nel 1981 da ex-dipendenti di Atari e Mattel con uno dei più brillanti esordi della storia della Silicon Valley. Nel primo anno fiscale le vendite di videogiochi Imagic furono stimate oltre i 75 milioni di …

Leggi tutto Good Old Games Ads #5 – Imagic. Imagination, and a touch of magic

Spamming da sbellicarsi dalle risate!

Sono stato testimone di un episodio di mailbombing, un attacco DDos in grande stile. Guarda il caso proprio alla vigilia dell’entrata in vigore della GDPR ovvero il primo vero tentativo di regolamentazione e giro di vite rivolto alla protezione dei dati personali e, soprattutto, sensibili. L’Europa, tanto vituperata, è la prima a dotarsi di una …

Leggi tutto Spamming da sbellicarsi dalle risate!

Batmancito [Ep.#42] – Attrazione immortale

Segue da [Ep.#41] – I conti non tornano (quando li fai senza l’Oste) La voce della donna giunge prima al cervello che alle orecchie dei compadres. Una figura slanciata ed esile si erge al di sopra delle loro teste. Narciso non ha necessità di voltarsi per vedere chi sia: gli è bastato vedere la reazione di Ulysses: …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#42] – Attrazione immortale

Batmancito [Ep.#41] – I conti non tornano (quando li fai senza l’Oste)

Segue da [Ep.#40] – Cave canem Ulysses guarda i compadres compiaciuto. Ha terminato il suo lungo racconto di come ha contribuito, insieme a Honda e Batmancito, a rendere al Gran Satanasso le cinque anime maledette dei licantropi fuggitivi. Sul viso gli si legge un’espressione di liberazione e soddisfazione insieme: l’Oste è stato vendicato. “Vendicarsi di un nemico è ricominciare un'altra vita. Aveva …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#41] – I conti non tornano (quando li fai senza l’Oste)