Batmancito – Newwhitebear per l’Oste!

Immagine da web

Newwhitebear per l’Oste.

Da quando l’Oste è ospite del dottor Feliz, alla taverna sono accadute molte cose. Come se non bastasse la fauna sovrannaturale di vampiri, licantropi e uomini-pipistrello (non che la coppia Oste-Narciso fosse poi tanto “normale”), Newwhitebear racconta un altro pezzo di storia con l’arrivo a El BaVon Rojo di un trio peggio assortito di Melchiorre, Baldassarre e Gaspare, ma non meno regale. Recano in dono ai compadres una lieta novella e all’Oste non mirra, ma un bel barilotto di birra; non oro, non incenso, bensì una storia altrettanto preziosa.

***

Batmancito – Oste non lasciarci

Raccogliendo l’appello di Narciso pubblico la mia continuazione. Chi volesse leggere l’intera opera ecco il link. La taverna era ridotta male. Schegge di legno e di vetro ovunque, i resti dei licantropi che emanavano un puzzo terribile. Narciso e compadres erano in piedi al centro della sala. Si guardarono intorno e poi negli occhi. […]

via Batmancito – Oste non lasciarci — Newwhitebear’s Blog

 

[La cuenta di Narciso: “E dopo Mela, Cuorerotante, Pupazzovi e Giancarlo, Newwhitebear! Siamo a cinque per l’Oste!”]

giaguaro-pipistrello-maya

Vai all’indice degli episodi di Batmancito
Annunci

26 pensieri su “Batmancito – Newwhitebear per l’Oste!

  1. Come hai scritto giustamente te nel commento a NewWhiteBear, un nuovo anello da aggiungere alla catena. L’Oste sarà felice di trovarsi questa catena enorme a cui aggrapparsi.
    Complimenti ad entrambi, come sempre. Al nuovo partecipante per essersi gettato nella mischia, a te per averla creata (la mischia).

    Piace a 3 people

    1. puoi essere bravo quanto ti pare con lo shaker, conoscere a memoria la bibbia dei cocktail, ma se dentro al bicchiere non mischi gli ingredienti buoni, il risultato è sempre un torci-budella imbevibile.
      Io mi prendo la responsabilità di essere un decente fomentatore di casino.

      "Mi piace"

      1. Certo, i personaggi ci sono e, c’è poco da fare, portano una ventata di freschezza nella taverna. Anzi, mi correggo da solo, ogni personaggio che entra ed esce porta una ventata di freschezza, perché smuove le acque e fa proseguire la trama.

        Piace a 1 persona

    1. Hai nominato l’innominabile G.
      L’Oste ha lasciato la sua patria-natale anche a causa di questi soggettazzi. Altro che ospiti altolocati, l’Oste si risveglierebbe di gran gusto se sapesse che nella sua taverna (e di Narciso) sono giunti quei soggettazzi: si ridesterebbe giusto il tempo per prenderli a pedate fino al confine della palude e lasciare agli alligatori uno spuntino. Comunque, Narciso e Honda sono pronti a preparargli una degna accoglienza a questi indegni rappresentanti della poLLitica.
      Opinione personale si intende, ma vicino al cartello “Mi casa es tu casa”, ce n’è un altro: “accà nisciuno è fesso”.

      Piace a 1 persona

  2. È meravigliosa questa coesione, questo voler tenere insieme uniti quei fili… intrecciati, sensibili, amati e indiscussi. Per restare, chè finché esiste la storia esisto anch’io. Nulla si distrugge ma tutto meravigliosamente si trasforma. . Da tiZ a reD

    Piace a 1 persona

    1. Fili di un intreccio come fili di una grandissima Ragnatela in cui esiste, vive, resiste, tirata, stirata, annodata, ma ciò che più è importante che unisce da un capo all’altro. C’è da sbattersi per non perdersi o finire intrappolati tra i fili, ma sento che ne vale la pena.

      Piace a 1 persona

  3. Pingback: Batmancito [Indice] – Pictures of You

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.