Batmancito [Ep.#34] – Lycantropicarus

Segue da [Ep.#33] - El carro del Amor “Al tramonto del terzo giorno, sulla strada da Tuxla ai miradores, Honda e io siamo a bordo del nostro carro del Amor…” un minaccioso ringhio risuona nella taverna, proviene da sotto il tavolo. Ulysses si schiarisce la voce e continua: “Honda e io viaggiamo a bordo del nostro …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#34] – Lycantropicarus

Annunci

Infierno – Un gran perro negro — Music For Travelers

'Cave canem Cave canem Cave canem' questo l'avviso prima delle porte dell'Ade. Ne sa qualcosa Zeus che insieme a Kore sono giunti al cospetto del noto cane a tre teste, il migliore amico del Gran Satanasso. Correte a leggere prima che ne faccia un boccone, anzi tre. La traversata dura poco, Caronte spezza l’acqua torbida …

Leggi tutto Infierno – Un gran perro negro — Music For Travelers

Batmancito [Ep.#33] – El carro del Amor

Segue da [Ep.#32] - Qualcuno volò sulla testa del lupo mannaro “Ehi!Ehi! Honda! Mi stai facendo il bagno di bava! Che schifo!”. La voce di Ulysses squarcia d’improvviso il silenzio tombale che era calato nella taverna e fa tirare un sospiro di sollievo ai suoi compagni dopo la rovinosa caduta. Molto più rovinosa, evidentemente, per la …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#33] – El carro del Amor

A lezione con Age of Empires

Leggere la Storia vi annoia a morte? Provate a giocarci. Age of Empires, una pietra miliare dei giochi di strategia in tempo reale, sviluppato da Ensembles Studios e pubblicato da Microsoft nel 1997 sta per tornare sui nostri schermi. A distanza di venti anni, Age of Empires Definitive Edition sarà disponibile il 20 febbraio, solo …

Leggi tutto A lezione con Age of Empires

Infierno – El río infernal — Music For Travelers

Bagnetto nel rio Acheronte? Non proprio una buona idea, anche se fossimo nella stagione calda. Seguiamo Zeus nel suo viaggio sulla bagnarola infernale, finché la barca va, lasciala andare. Dopo un po’ di silenzio, si ritorna a parlare di Infierno. Buona lettura Mentre aspetto la partenza, guardo ancora una volta Caronte. Il nocchiero si muove …

Leggi tutto Infierno – El río infernal — Music For Travelers

Batmancito [Ep.#32] – Qualcuno volò sulla testa del lupo mannaro

Segue da [Ep.#31] - Carta canta Ulysses, ancora con la bocca piena di un generoso boccone di torta, inizia a raccontare del secondo licantropo. “Il secondo è stato tutto merito di Batmancito! Quest’altro scarto di Inferno è stato più furbo del suo compadre beccato a Chetumal: nessuna auto a noleggio, nessun documento, nessuna carta di credito, …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#32] – Qualcuno volò sulla testa del lupo mannaro

Batmancito [Ep.#31] – Carta canta

Segue da [Ep.#30] - Homo lycantropi lupus L’ampia sala della taverna è deserta a parte un gruppo di quattro clienti (e un grosso cane) alquanto male assortiti, almeno in apparenza. A giudicare dal baccano, tra i quattro c'è molta confidenza, sembrano amici. Amici di lunga data. Sul tavolo c'è un trionfo di bottiglie di birra, tequila, briciole …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#31] – Carta canta

Batmancito [Ep.#30] – Homo lycantropi lupus

Segue da [Ep.#29] - Regalo di Natale Luz è uscita per alcune commissioni. Ulysses e Narciso sono stravaccati sulle rispettive sedie. Sul tavolo due piatti e due bicchieri vuoti potrebbero indicare che siano dei clienti in attesa di quanto ordinato all’oste di questa stamberga. Le briciole presenti in abbondanza sul tavolo confermano invece che i due …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#30] – Homo lycantropi lupus

Infierno – Viejo! llevarnos a través del río — Music For Travelers

Nel caso vi fosse persi e, arrivati sulla riva di un fiume, vi imbattiate in un anziano signore vicino a una barca, non fiondatevi a chiedere un passaggio sull'altra sponda. Seguite le istruzioni per i "naviganti" di Zeus. In un’epoca in cui tutti cercano la destinazione preferita cercando ossessivamente su TripAdvisor o su Booking, il …

Leggi tutto Infierno – Viejo! llevarnos a través del río — Music For Travelers

Sciuscià

Dopo essere riuscito a leggere tutto il pistolotto sugli scugnizzi, il caro Ivano mi rivolge la domanda: “ma allora lo sciuscià? Sarebbe forse sempre lo scugnizzo, solo nominato diversamente nell’immediato dopoguerra?”. La curiosità di Ivano, che ringrazio per lo spunto, ha messo in movimento le mie falangi, falangine e falangette, cuore e NeurUnico (l'unico neurone …

Leggi tutto Sciuscià

Scugnizzi

La lingua napoletana è una cosa meravigliosa. Questa mezza citazione cinematografica battezza un'altra rubrichetta di questa webbettola, un altro rivolo di parole tra i tanti che rendono un acquitrinio questo anfratto della Rete. A me piace pensare possa essere fertile per il lettore come il delta di un fiume. Il primo capitolo, nato spontaneamente, è …

Leggi tutto Scugnizzi