Doing The Unstuck (testo e traduzione) – The Cure

È dalle 7:30 di questa mattina che ho questa canzone tra i piedi…–>

Doing The Unstuck (testo e traduzione) in Wish dei The Cure

It’s a perfect day for letting go / È un giorno perfetto per lasciarsi andare
for setting fire to bridges, boats / per dare fuoco a ponti, barche
and other dreary worlds you know / e altri deprimenti mondi che sai
Let’s get happy! / Afferriamo la felicità!
It’s a perfect day for making out / È un giorno perfetto per venirne fuori
to wake up with a smile without a doubt / per svegliarsi spensierati con un sorriso
to burst, grin, giggle, bliss / per buttarsi a capofitto, sorridere con un ghigno, ridacchiare
skip, jump and sing and shout / bearsi, ballonzolare, saltare e cantare e urlare
Let’s get happy! / Afferriamo la felicità!

But it’s much to late – you say – for doing this now / Ma “È troppo tardi” – mi dici –  “per fare tutto questo ora
we should have done it then / l’avremmo dovuto fare allora
well it just goes to show / bene, allora ti mostrerò
how wrong you can be / che stai sbagliando di grosso
and how you really should know / e che dovresti davvero sapere
that it’s never too late / che non è mai troppo tardi
to get up and go / per rialzarsi e andare.

It’s a perfect day for kiss and swell / È un giorno perfetto per baciare e sentire (il cuore) espandersi dentro
for rip-zipping button-popping kiss and well../ per  strappare chiusure-lampo e sbottonare vestiti, baciare e beh…
there’s loads of other stuff can make you yell / c’è un mucchio di altre cose che possono farti urlare
Let’s get happy! / Afferriamo la felicità!

It’s a perfect day for doing the unstuck / È un giorno perfetto per fare quello che non hai mai fatto
for dancing like you can’t hear the beat and you don’t give a further thought to things like feet / Per ballare badando solo a muovere i tuoi piedi e fregandotene del ritmo, di tutti e di tutto.
Let’s get happy! / Afferriamo la felicità!

But it’s much to late – you say – for doing this now / Ma “È troppo tardi” – mi dici –  “per fare tutto questo ora
we should have done it then / l’avremmo dovuto fare allora
well it just goes to show / bene, allora ti mostrerò
how wrong you can be / che stai sbagliando di grosso
and how you really should know / e che dovresti davvero sapere
that it’s never too late / che non è mai troppo tardi
to get up and go / per rialzarsi e andare.

Kick out the gloom / Dai un calcio alla malinconia
Kick out the blues / Dai un calcio alle preoccupazioni
Tear out the pages with all the bad news / Strappa via le pagine con le cattive notizie
Pull down the mirrors and pull down the walls / Butta giù gli specchi e butta giù i muri
Tear up the stairs and tear up the floors / Demolisci le scale e distruggi i pavimenti
Oh just burn down the house! / Dai su! Dai fuoco a tutta la casa!

Burn down the street! / Dai fuoco alla strada!
Turn everything red and the beat is complete / Fai diventare tutto di un bel colore rosso acceso e il ritmo è completo
with the sound of your world / con il suono del tuo mondo
going up in fire / che sta bruciando
it’s a perfect day to throw back your head / È un giorno perfetto per voltarsi indietro,
and kiss it all goodbye / tanti baci a tutti e ciao ciao

It’s a perfect day for getting wild / È un giorno perfetto per dare di matto
forgetting all your worries / dimenticarsi delle preoccupazioni
life / La vita
and everything that makes you cry / e tutte le cose che ti fanno piangere
Let’s get happy! / Afferriamo la felicità!

It’s a perfect day for dreams come true / È un giorno perfetto per fare avverare i tuoi sogni
for thinking big / per pensare in grande
and doing anything you want to do / e fare qualunque cosa tu voglia
Let’s get happy! / Afferriamo la felicità!

But it’s much to late – you say – for doing this now / Ma “È troppo tardi” – mi dici –  “per fare tutto questo ora
we should have done it then / l’avremmo dovuto fare allora
well it just goes to show / bene, allora ti mostrerò
how wrong you can be / che stai sbagliando di grosso
and how you really should know / e che dovresti davvero sapere
that it’s never too late / che non è mai troppo tardi
to get up and go / per rialzarsi e andare.

Kick out the gloom / Dai un calcio alla malinconia
Kick out the blues / Dai un calcio alle preoccupazioni
Tear out the pages with all the bad news / Strappa via le pagine con le cattive notizie
Pull down the mirrors and pull down the walls / Butta giù gli specchi e butta giù i muri
Tear up the stairs and tear up the floors / Demolisci le scale e distruggi i pavimenti
Oh just burn down the house! / Dai su! Dai fuoco a tutta la casa!

Burn down the street! / Dai fuoco alla strada!
Turn everything red and the beat is complete / Fai diventare tutto di un bel colore rosso acceso e il ritmo è completo
with the sound of your world / con il suono del tuo mondo
going up in fire / che sta bruciando
It’s a perfect day to throw back your head / È un giorno perfetto per voltarsi indietro,
and kiss it all goodbye / tanti baci a tutti e ciao ciao

<–Vai a: Scol…legato [Doing The Unstuck Remix]

Annunci

10 pensieri su “Doing The Unstuck (testo e traduzione) – The Cure

  1. Ma quanto è bello e sacro, e privato, universale, e liberatorio, e onesto, e vero, e puro, e dignitoso quel “muovere i piedi fregandosene del ritmo e di tutto il resto intorno”!… Grazie Red, questa canzone sa essere un toccasana, un calcio in culo alle nuvole scure e pesanti che abbiamo nella testa e sul cuore, un urlo di gioia e di conquista, di sé, del proprio diritto di essere felici… 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Diamine e ci sei arrivato subito! Io ci ho messo tre post dalle 7:30 di stamattina per spiegarmelo…;)
      Non sono degno di tenerle la carta assorbente per asciugare l’inchiostro dal suo pennino.
      I miei ossequiosi e affettuosi rispetti ‘On PaoloBello.

      Piace a 1 persona

    1. Bella domanda tiZ, ma foriera di una valanga di consideraZzziioni e sicura flame tra “sognatori” e “pragmatici”….Non tengo genio e si è capito dalla canzuncella. Allora non ti offenderai se la tua legittima e acuta domanda la rigiro in ottimo motivo di convivialta’ e magari ci scappa una chiacchiera a tema:
      Se non ora, allora quando? …
      Davanti a una fella ‘e pastiera o ‘nu belle babba’?

      Piace a 1 persona

    1. Ciao Rik! Bello ritrovarti qui, a venti anni di distanza e parecchie centinaia di chilometri di distanza vera 😉
      Non per farti versare qualche altra lacrimuccia di nostalgia nostalgia canaglia, ma per dire che tu ed io c’eravamo ed eravamo iniseme e ce lo ricordiamo con affetto nonostante i venti anni passati, prova a cliccare al link seguente…E guarda l’immagine…Sono sicuro la riconoscerai.
      https://redbavon.wordpress.com/2011/06/12/scol-legato/

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.