Infierno – Más oscuro que la noche — Music For Travelers


Quarto episodio di Infierno dalla tastiera di Zeus. Adelante compadres, lasciate ogni speranza voi che entrate!

Stiamo entrando nell’Ade. Questa è l’ultima cosa che si è visto nell’ultimo capitolo. Buona lettura ————————————— Una verità assoluta è quella che il tuo cellulare non prende o quando ti serve o se sei in un posto sperduto e dimenticato dall’uomo. Io, nel buio assoluto dell’entrata dell’inferno, o Ade – Xibalba, a seconda della tradizione, […]

via Infierno – Más oscuro que la noche — Music For Travelers

5 pensieri su “Infierno – Más oscuro que la noche — Music For Travelers

  1. Come sempre, grazie mille per il reblog redbavon.
    Non posso neanche chiamarti Oste, visto che l’Oste, al momento, segue la filosofia delle compagnie telefoniche o dei clienti: “non è al momento raggiungibile”.
    Riproverò più tardi.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.