Viva il Messico! Ep.#27 – Lo strano caso di Frank e il munaciello messicano

Segue da Ep.#26 – Palenque, l'arrivo 11° dia: Palenque L'arrivo a Palenque corrisponde esattamente a quanto anticipato dal fratello di Frank, Jimmy: buco fetente e infuocato. La nostra sistemazione al Chan-Kah Resort Village, ci ha riservato un paio di sorprese: la prima potenzialmente disastrosa, cioè la nostra prenotazione volatilizzata nel nulla (ne abbiamo fatte solo due, una …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#27 – Lo strano caso di Frank e il munaciello messicano

Annunci

Viva il Messico! Ep.#26 – Palenque, l’arrivo

Segue da Ep.#25 – L'Hacienda Yaxcopoil 10° dia: da Mérida a Palenque All'alba, come ormai nostra consuetidine da Tulum (strano per essere in vacanza, eh?), ci rechiamo al "Terminal" dei bus di prima classe (noi marchesi...) per prendere l'autobus per Palenque: otto ore di viaggio, pulite pulite. Salutiamo Mérida, la Ciudad Blanca. In Messico il trasporto …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#26 – Palenque, l’arrivo

Viva il Messico! Ep.#25 – L’Hacienda Yaxcopoil

Segue da Ep.#24 – Topeees? 9° dia: dall'Hacienda Yaxcopoil a Merida Arriviamo finalmente all'Hacienda Yaxcopoil, ancora scossi dall'ultimo incontro con la "topa". Se siete nuovi di questo viaggio, non fatevi strani pensieri: non siete su un sito di racconti dalle ennemila sfumature di grigio e quel cavolo di colore che volete. Siamo, infatti, animati dalle più …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#25 – L’Hacienda Yaxcopoil

Viva il Messico! Ep.#24 – Topeeees!

Segue da Ep.#23 – Para Ticul? 9° dia: da Ticul all'Hacienda Yaxcopoil Da Ticul, alla guida c'è sempre Francesco. Sebbene abbia provato a sabotare il viaggio a causa di un banale errore di vocale e portarci così a Tikal con una leggerissima deviazione di circa un migliaio di chilometri, decidiamo di rinnovargli la fiducia come pilota …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#24 – Topeeees!

Viva il Messico! Ep.#23 – Para Ticul?

Segue da Ep.#22 – Uxmal...e la Rivelazione di un Antico Segreto 9° dia: da Uxmal a Ticul  Lasciamo le ruinas di Uxmal alle spalle e decidiamo di dirigerci verso Ticul, dove sembra vi sia un rinomato mercato dei sandali e, sopratutto, dove potere mettere sotto i denti qualcosa in un comedor visto che si è fatta l'ora del …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#23 – Para Ticul?

Viva il Messico! Ep.#22 – Uxmal…e la Rivelazione di un Antico Segreto

 Segue da Ep.#21 – A zonzo per Mérida 9° dia: Uxmal (città nativa di Francesco, poi saprete perché…) A bordo del nostro bolide rosso Chevy Monza, Lucio è ormai "Il Prescelto" alla guida: è il nostro "pilota ufficiale" dopo avere salvato pianale, ammortizzatori, sospensioni nonché la nostra pellaccia nel percorso rallistico a Tulum e da quelle micidiali …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#22 – Uxmal…e la Rivelazione di un Antico Segreto

Viva il Messico! Ep.#21 – A zonzo per Mérida

 Segue da Ep.#20 –Mérida, llegamos en La Ciudad Blanca Oggi Mérida è il centro più importante dello Yucatan, ma in passato lo era a un livello molto più ampio grazie al fiorente commercio di derivati dall'agave. La prima specie di agave fu scoperta da Cristoforo Colombo a Bahama e il viaggiatore inglese John Gilton (1568-72) definì questa …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#21 – A zonzo per Mérida

Viva il Messico! Ep.#20 – Mérida, llegamos en La Ciudad Blanca

 Segue da Ep.#19 – Mexico souvenì(r) 8° dia: Mérida, La Ciudad Blanca Mérida è la città più grande dello Yucatán, moderna, ricca di musei e arte, ristoranti e negozi, tuttavia fiera testimone dell'eredità dell'antica città di T'Hó, anch'essa centro delle attività maya della regione. I conquistadores di Francisco de Montejo, "el Mozo", vi giunsero quando ormai …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#20 – Mérida, llegamos en La Ciudad Blanca

Viva il Messico! Ep.#19 – Mexico souvenì(r)

Segue da Ep.#18 – Chichén Itzá, la seconda piramide È ormai rito, quasi sacrificale quanto quelli toltechi, che in ogni viaggio si debba riportare un ricordo, un souvenir…A Chichén Itzá non potete sfuggire. Dopo esserci rifocillati ed esserci abbondantemente reidratati con un certo numero di “cerveza”, ci aspetta lo shopping! Barbara abitudine inculcata nelle nostre plasmabili menti …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#19 – Mexico souvenì(r)

Viva il Messico! Ep.#18 – Chichén Itzá, la seconda piramide

Segue da Ep.#17 – Chichén Itzá Il Tempio di Kukulkan, cioè la piramide di Chichén Itzá con i suoi 30 metri e 91 scalini è un guanto di sfida per noi quattro, che da caballeros, entriamo nei panni, parecchio improvvisati, di alpini. Dopo la prima scalata alla piramide di Cobà, il nostro palmarès sta per arricchirsi di un'altra …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#18 – Chichén Itzá, la seconda piramide

Viva il Messico! Ep.#17 – Chichén Itzá

8° dia: Chichén Itzá-> Mérida Lasciamo Valladolid non senza qualche ritrosia poiché El Mesón del Marqués - come la definirebbe Frank - si è rivelato essere  un'ottima sistemazione. Sarà che la scalata della piramide di Cobà ci ha stremato, sarà stata l'abbondanza di cipolla ingurgitata insieme al poc-chuc, ma i dannati mosquitos non hanno molestato …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep.#17 – Chichén Itzá

Viva il Messico! Ep. #16 – Valladolid

7° dia: Cobà -> Valladolid Dopo essere sopravvissuti alla discesa dalla piramide di Cobà, un’altra cinquantina di chilometri percorsi in direzione nord-est, verso l’interno, Valladolid è la nostra ultima tappa della giornata. Vi giungiamo nel tardo pomeriggio. Sempre grazie ai preziosi consigli del fratello di Francesco, prima di partire dalle ruinas di Tulum abbiamo telefonato …

Leggi tutto Viva il Messico! Ep. #16 – Valladolid

Viva il Messico! La Classifica della Vongola

Questo non è proprio un post, ma è una pagina di "servizio" per il diario-uno-strappo-e-via! del viaggio in Messico. Qui verranno riepilogate tutte le "vongole", ovvero "perle" che devono mai mancare in un viaggio affinché assurga a "leggenda" e che in questo viaggio non sono di certo mancate. Anzi, direi proprio l'opposto. The Legend will …

Leggi tutto Viva il Messico! La Classifica della Vongola

Sì viaggiare, ad agosto

[Update 2016] Agosto, mese infame per viaggiare: in questo nostro emisfero boreale, caldo "assassino" (vedi tutti i telegiornali tutti i giorni in questo periodo), nell'altro è inverno e, anche se le locali temperature non lo fanno sembrare, i nostri "paradisi" preferiti sono investiti da monsoni e tifoni (male)assortiti. E in Italia si decide di chiudere …

Leggi tutto Sì viaggiare, ad agosto

Family Time © 2009 Clint Koehler - https://www.flickr.com/photos/amberandclint/

Gita di Pasquetta. A chi ama mettersi alla prova e non si arrende mai

Sopravvissuti alla gita di Pasquetta? Trascinati fuori di casa perché è proprio una bella giornata? Se non fosse che è il giorno di Pasquetta e “ognuno ll’adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Ogn’anno, puntualmente, in questo giorno, di questa (che diventa) triste e mesta ricorrenza, anch’io ci vado” a fare la fila …

Leggi tutto Gita di Pasquetta. A chi ama mettersi alla prova e non si arrende mai

Sì viaggiare, a luglio.

Luglio, col bene che ti voglio. Queste parole di una famosa canzone degli anni Sessanta hanno prepotentemente annichilito ogni altra “spuntatura” di idea e “tracchiulella” di pensiero che volesse ambire – bontà sua - a (in)degno inizio di questo post. Banale e scontato? Sarà…ma il caldo congiura contro ogni anelito d’originalità: la scatola cranica è …

Leggi tutto Sì viaggiare, a luglio.

Sì viaggiare, a dicembre.

Dicembre. Per noi abitanti della penisola tra le più belle del Pianeta e quella peggio gestita dell'Universo, dicembre rappresenta il primo possibile stop dopo le vacanze estive. Paradosso o sfiga tipicamente made in Italy, il viaggiatore italiano passa dal caldo "assassino" delle mete più gettonate d'agosto, al freddo infame che caratterizza le destinazioni preferite di questo …

Leggi tutto Sì viaggiare, a dicembre.

Io sto con l’elefante

Stasera mi ha colto all'improvviso una sensazione, anzi qualcosa di più...uno stato persistente d'animo. Uno stato d'animo che non si può descrivere, che non si può leggere: si avverte e basta. Il deserto. Il deserto, dentro. Il deserto e il suo silenzio assordante. Nello spazio di un attimo, all'improvviso, dopo il corri-corri  della giornata, come …

Leggi tutto Io sto con l’elefante

New York, ti guidO io!

Onda sonora consigliata: Celebration (Kool and Gang) Se riuscite subito a capire il nesso (il)logico tra la magnifica canzone dei Kool and Gang, la guida Lonely Planet di New York e il presente scribacchino di questo disertato blog,  allora avete altissime probabilità di scoprire l'anello mancante tra la scimmia e l'uomo (con grande soddisfazione di …

Leggi tutto New York, ti guidO io!

New York, gente strana, posti strani…

NewYork, gente strana.“People are strange”, “la gente è strana” è il titolo di una canzone di The Doors, forse scelta non a caso per fare parte dello splendido accompagnamento musicale di quel film che a molti è apparso molto più che “strano”, ma che per me è un capolavoro visionario: Donnie Darko. Anche io l’ho …

Leggi tutto New York, gente strana, posti strani…

Guardare, sperimentare, sentire…New York

Rumore di fondo: Empire State of Mind - Jay-Z & Alice Keys. GUARDARE... ...A Colombus Circle. Una piazza dedicata a Colombo (il Cristoforo, non il volatile), su un lato l'accesso a Central Park, un centro commerciale con due statue di Botero, al piano superiore la Samsung Experience (non un semplice "shop"...EXPERIENCE), ma sopratutto al piano …

Leggi tutto Guardare, sperimentare, sentire…New York

Claxi driver.

Onda Sonora consigliata: STAY (Faraway, so close) - U2 New York da raccontare è davvero una “brutta bestia”. Tanto e ancora più “brutta” considerate le mie capacità di manipolazione della lingua italiana del tutto inadeguate a rendere la sensazione di essere-lì. Ogni volta che tornavo sull’idea di (de)scrivere il soggiorno a New York, ogni volta scartavo …

Leggi tutto Claxi driver.

New YorK. Questa terra vide per primo un marinaio che si chiamava Rodrigo da Triana

Onda sonora consigliata: Once in a Lifetime (Talking Heads) And you may find yourself in another part of the world New York? Ogni promessa è debito…ma poi perché? Ogni promessa è…promessa. Punto. E a capo. New York è una brutta bestia da raccontare per un molestatore di tastiere come me. E’ stato scritto di tutto, …

Leggi tutto New YorK. Questa terra vide per primo un marinaio che si chiamava Rodrigo da Triana

Come Colombo (nè il tenente nè l’uovo)

ANDATA/… Onda sonora consigliata: Life in Technicolor (Viva la Vida..., Coldplay) Territori del Nord-Ovest. Sorvoliamo i Territori del Nord-Ovest. Anche se da circa 40.000 piedi d’altezza (dividete per 3 se vi trovate meglio con i metri), la costa frastagliata e spruzzata di neve è familiare. No, non faccio il saputello in geografia, ma avrete giocato …

Leggi tutto Come Colombo (nè il tenente nè l’uovo)

La giraffa del bisnonno Claudio…su Lonely Planet!

In un afflato di megalomania, mista a vanagloria, nonchè botta di altruismo (I'm feeling dizzy...), in quel di gennaio scorso, inviai alla community di Lonely Planet un estratto del blog gemello di questo umile che state leggendo. Estratto rimaneggiato (ma poi manco tanto) per il GrandePubblico che la Lonely Planet aveva dichiarato di volere pubblicare, ma …

Leggi tutto La giraffa del bisnonno Claudio…su Lonely Planet!

Botswaltzer

Botswana in due minuti. Tutti tornati alla solita frenesia, eh? Andate alla macchinetta, schiacciate caffè, thè o arrischiatevi finanche al mocaccino, schieratevi davanti allo schermo, sorseggiate la bevanda-placebo (piano, mi raccomando, piano), due minuti, solo due minuti... Onda sonora: Opera 64, N. 1, "Minute Waltz", Frédéric Chopin Ancora? Fatevi rapire dal Botswana! Foto, video, diario e amenità …

Leggi tutto Botswaltzer