Videogiochi che commuovono: Finding Paradise, il seguito di To The Moon

In questo periodo l’ultimo episodio di Star Wars ha catalizzato la mia attenzione, ma se non ci fosse stato questo evento, la ribalta in questa webbettola sarebbe stata sicuramente per un evento assai meno popolare e, anche nel suo ambito, conosciuto da pochi. Il 14 dicembre scorso è stato pubblicato da Freebird Games, un piccolo …

Leggi tutto Videogiochi che commuovono: Finding Paradise, il seguito di To The Moon

To The Moon. When the videogame gets serious, the serious get videogaming

Se amate i videogiochi o se vi fanno ribrezzo, giocate To The Moon. Un capolavoro, una storia scritta con il cuore, una colonna sonora che apre il cuore. Se non ricordate di averne uno, ve lo farà battere. Sui titoli di coda potrebbe venirvi perfino da piangere, come è capitato a me. Il Videogioco è …

Leggi tutto To The Moon. When the videogame gets serious, the serious get videogaming

To the Moon. Un groppo alla gola per la commozione

To The Moon utilizza il medium "videogioco", ne dà un'interpretazione estetica come un gioco di ruolo di nipponica 16 bittiana memoria (Super Nintendo, 1990-1999), ne semplifica all'osso l'interattività e mette al centro del vostro cuore-viscere-e-cervello una storia che racconta della vita e della morte, racconta dell'amore, del dolore, della compassione, dell'esperienza del vivere sinceramente, con il fardello della memoria dei momenti peggiori e l'abbraccio confortante dei ricordi dei momenti più belli. Una delle storie più intense, toccanti, meglio scritte e mai raccontate in un videogioco. Se amate i videogiochi o se vi fanno ribrezzo, giocate To the Moon. Alla fine della storia potrebbe venirvi persino da...piangere. Un assoluto capolavoro, una colonna sonora che apre il cuore e una storia scritta con il cuore. Se non ricordate di averne uno, ve lo farà battere.