Batmancito [Ep.#20] – Così vicino, così lontano

Segue da Ep.#19. Un antico sacrificio La taverna è un cumulo di macerie. È tutto finito. Ci guardiamo intorno. Spaesati nel cumulo di macerie sparse, corpi mutilati, macchie di sangue rappreso sul pavimento. Ma siamo sollevati quando riconosciamo che questa baracca è sempre El BaVon Rojo, la nostra taverna, casa nostra! Mi casa es tu …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#20] – Così vicino, così lontano

Annunci

Batmancito [Ep.#19] – Un antico sacrificio

Segue da Ep.#18. Sangue e arena Siamo tutti raggruppati intorno al corpo dell'Oste. Le Anime Mannare sciamano intorno e sopra le nostre teste. Ancora una volta, per tenere a distanza i nemici risulta efficace il vortice di lame rotanti di Ade, Narciso e Liza: una barriera formidabile in combinazione con Pungilo, la lancia di tiZ e …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#19] – Un antico sacrificio

Batmancito [Ep.#18] – Sangue e arena

Segue da Ep.#17. I Fantastici Quattro dell’Avemmaria A un improvvido cliente che fosse entrato nella taverna in questo momento, l'aspetto delle forze schierate una contro l'altra sarebbe apparso davvero strano e insolito. I Quattro dell'Avemmaria schierati in una linea orizzontale compatta, gli estremi occupati da due umani e il centro da una specie di gnomo …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#18] – Sangue e arena

Batmancito [Ep.#17] – I Fantastici Quattro dell’Avemmaria

Segue da Ep.#16. FIAT PAX IN VIRTVTE TVA I due nuovi arrivati stanno per uscire dalla penombra. Ho notato il loro ingresso soltanto io. Questi hijos de puta lupa sono troppi, Batmancito sta trattenendo il loro capo, altrimenti qui saremmo tutti già a Xibalba a fare fiesta con l’Oste. Devo avvisare i compadres! Faccio per rivolgermi …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#17] – I Fantastici Quattro dell’Avemmaria

Batmancito [Ep.#16] – FIAT PAX IN VIRTVTE TVA

Segue da Ep.#15. Batmancito La Revancha "Ade, le armi! Le armi!" Narciso continua a urlare. Ade sparisce dietro il bancone e ne riaffiora stringendo tra le mani un panno di pelle consunta legato agli estremi da due lacci. Lo lancia e atterra nella salda presa di Narciso. Tanto consumato l'involucro che non l'avrei usato nemmeno …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#16] – FIAT PAX IN VIRTVTE TVA

Batmancito La Revancha [Ep.#15]

Segue da Ep.#14. Un errore fatale "Noooooooooooooooooooo!!!! Oste, osteOsteeeee!" l'urlo di Narciso è lacerante. Trapassa i timpani e scuote fino a dentro pieghe nascoste dell'anima. Un brivido mi sale lungo la schiena. Poi ribolle la rabbia. Narciso è riverso sul corpo di El Rojo, cerca in tutti i modi di risvegliarlo: lo percuote, lo insulta, …

Leggi tutto Batmancito La Revancha [Ep.#15]

Batmancito [Ep.#14] – Un errore fatale

Segue da Ep.#13. Renacimiento No, non è Batman! L'Oste ha ragione. A dare ascolto a Narciso l'Oste non ha mai ragione. Ma in questo caso l'Oste ha ragione da vendere. Il misterioso figuro apparso nella taverna non può essere Batman. L'uomo, vestito come un Batman azteco, è infatti della statura tipica del popolo dello Yucatan, …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#14] – Un errore fatale

Batmancito [Ep.#12] – Mai fidarsi degli occhi

Segue da Ep.#11. Heavy rain La donna è apparsa all'improvviso appena al di là dell'entrata della taverna: è immobile, a malapena distinguo la sua silhouette anche se questa notte è illuminata da una luna piena particolarmente grande. Stanotte è la notte della SuperLuna: quando è piena e contemporaneamente si trova alla distanza minima dalla Terra, …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#12] – Mai fidarsi degli occhi

Batmancito [Ep.#10] – Il mio nome è nessuno

Segue da Ep.#9. Come together Ade entra con incedere quasi marziale e un grande sorriso sornione stampato in viso. Indossa una maglietta rossa su cui campeggiano quattro grandi lettere di colore giallo “C.C.C.P.” e una piccola falce incrociata a un martello appena sopra la scritta all’altezza del suo centro. Si blocca a metà strada tra …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#10] – Il mio nome è nessuno

Batmancito [Ep.#9] – Come together

Segue da Ep.#8. Un amaro ritorno In una taverna stranamente deserta per quell'ora della sera, mi trovo seduto al tavolo insieme all'Oste e Narciso, una dozzina di bottiglie di birra già schierate, due fiasche di Grog Gran Reserva Especial, una di tequila, fette di limone disposte su un piatto al cui centro è adagiata una …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#9] – Come together

Pane, uova e tanta fantasia

Mi perdonerà Luigi Comencini se mi permetto di modificare il titolo del suo bellissimo film con Vittorio De Sica e Gina Lollobrigida incluso tra i 100 film italiani da salvare e Orso d'argento nel 1954. L'amico Pupazzovi ha una webbettola frequentata da personaggi assai singolari e tremendamente simpatici: le sue abili mani riescono a dare …

Leggi tutto Pane, uova e tanta fantasia

Storie sgangherate per bimbi insonni e papà stanchi

Avviso ai Naviganti: lavori in corso. Nella barra del menu principale di questo costruendo blog Pictures of You sono in corso lavori di posizionamento di una voce apposita a segnalazione di una novella rubrichetta. I naviganti in transito prestino la massima attenzione e si mantengano a una distanza non inferiore ai 50 centimetri dallo schermo onde …

Leggi tutto Storie sgangherate per bimbi insonni e papà stanchi

A El BaVón Rojo Zeus racconta la sua storia

La bettola ha riaperto e inizia a tornare la gentile clientela, nonostante "c'èCCrisiC'èCCrisi"...tanto da queste parti non ce ne siamo mai accorti perché le vacche qui sono sempre state così magre da potere sfilare sulle passerelle milanesi dell'Alta Moda. Ritorna Zeus e ci racconta la sua storia.  Autore: Zeus La storia di Zeus C'è un'aria …

Leggi tutto A El BaVón Rojo Zeus racconta la sua storia

El Bavón Rojo – Panico da preparativi

Seduto sul dondolo sotto il portico di El Bavón Rojo, l'Oste contempla la strada brulicante di esseri umani impegnati nelle loro frenetiche attività per arrivare alla fine della giornata con qualcosa di "compiuto" e lo stomaco pieno. "Seduto" non è l'espressione corretta per un essere umano che, senza pudore, dichiara "di non discendere dalla scimmia, …

Leggi tutto El Bavón Rojo – Panico da preparativi

El BaVón Rojo – Season 2

Questo non è un vero post, è un avviso di servizio, anzi un avvertimento: El BaVón Rojo sta per tornare sui vostri schermi. Dall’inizio dell’anno, c’è stata già qualche avvisaglia, del movimento con andamento lento, giusto per togliersi un po’ di polvere di dosso, qualche scatto isolato, un singulto di vita in questo comedor che …

Leggi tutto El BaVón Rojo – Season 2

Tati a El Bavón Rojo: E la Luna bussò

Torna El Bavón Rojo grazie a Tati che ci regala una fatata pennellata di parole e una meravigliosa sorpresa finale delle sue. Oste e Narciso ringraziano e restano in silenzio sott'a botta 'mpressiunati. Ridurre al silenzio lo spilungone logorroico e il nanetto molesto è un evento epocale. Autrice: Tati E la Luna bussò Luci basse, di lampadine colorate …

Leggi tutto Tati a El Bavón Rojo: E la Luna bussò

Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Epilogo

Segue da Ep.#2 In tequila veritas. Parte Segunda Epilogo Il gringo e Luna, mentre si baciavano, non erano soli. Sotto il portico di El Bavón Rojo, quattro occhi li osservavano, nascosti nel buio: l’Oste e Narciso, in silenzio, erano seduti sul dondolo. Quando il gringo e Luna furono inghiottiti dal buio in fondo alla strada. Narciso …

Leggi tutto Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Epilogo

Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Parte segunda

Segue da Ep.#1 In tequila veritas Vittime ed eroi. Just for one day Al bancone di El Bavón Rojo. Cinque tequila dopo… Sei lì che balli ancora, in mezzo a tutta quella gente. Con il bicchiere vuoto della quinta tequila in mano, rimango incantato a guardare i tuoi fianchi come ondeggiano. Voglio parlare con te, ma …

Leggi tutto Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Parte segunda

A El BaVón Rojo tenemos que bailar la cucaracha [by Silviatico]

L'anno nuovo è arrivato a El Bavon Rojo e ha colto con una certa sorpresa l'Oste. "Allora, è già passato 'sto fottuto Capodanno o no?" la domanda dell'Oste rimane sospesa in un limbo tra lo stato confusionale al naturale dell'Oste e gli effluvi di grog. Quel pinche gringo del mi hermano Silviatico ci dà qualche gustosissimo ragguaglio e …

Leggi tutto A El BaVón Rojo tenemos que bailar la cucaracha [by Silviatico]

Batmancito [Ep.#8] – Un amaro ritorno

Da quando siamo tornati dalla giungla, dopo l’incontro con il “batmancito”, quel dannato pipistrello nel Tempio Perduto, Sergio non è stato più lo stesso. Inizio a pensare che non fosse un pipistrello… Anche quando abbiamo rimesso piede a El BaVón Rojo, neanche l’accogliente atmosfera di varia umanità, alcol, fumo e legno di questo sgangherato comedor …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#8] – Un amaro ritorno

Tati a El BaVón Rojo: bisogna dare caramelle agli sconosciuti!

Sembrava una tranquilla serata a El BaVón Rojo, ma a El BaVón Rojo nulla è come sembra. Quante volte la mamma ci ha recitato il mantra del “Non accettare caramelle dagli sconosciuti!” e non certo per preservarci della carie dentaria! Nulla però vieta di offrire noi le caramelle agli sconosciuti. Tati si inserisce nel non-racconto …

Leggi tutto Tati a El BaVón Rojo: bisogna dare caramelle agli sconosciuti!

Una tranquilla serata a El BaVón Rojo [by Zeus]

Gozzovigliare con la birra e seminare panico nelle tranquille cittadine di provincia sembrano le uniche attività in cui i bikers siano riusciti a distinguersi. I bikers hanno accumulato una poco edificante reputazione nel corso degli anni. La verità è che Hollywood ci ha propinato questo cliché talmente a ripetizione che si è ormai incastrato nell'immaginario collettivo. Lasciate perdere …

Leggi tutto Una tranquilla serata a El BaVón Rojo [by Zeus]

Silviatico a El BaVón Rojo: grosso guaio a El BaVón Rojo

Avete presente il fattaccio capitato in questa cantina, che ho raccontato qualche tempo fa? No? No hay problema. Silviatico ci tiene a riportare una versione dei fatti leggermente diversa da quanto vi ho descritto in 'Batmancito – Più si è, meglio è'. Silviatico afferma, infatti, che la sua sia la vera storia di come sono andate le cose. che …

Leggi tutto Silviatico a El BaVón Rojo: grosso guaio a El BaVón Rojo

Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas

Non so come sia capitato in questo posto dimenticato da Dio e anche da molta parte di umanità. Sta di fatto che sono qui. Me ne sarei restato nella cabaña in cui ho mi sono sistemato, se non fosse che il caldo e i mosquitos rendono impossibile restare sdraiato sul letto per più di dieci minuti, senza bestemmiare …

Leggi tutto Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas

Tati a El BaVón Rojo: persa per strade polverose

I due, uno alto allampanato, l'altro basso dai boccoli biondi, discesero i gradini del portico e rimasero lì a guardare la strada polverosa e riarsa dal sole messicano a mezzogiorno. I loro sguardi percorsero, insieme in parallelo, la strada per tutta la sua lunghezza. "Non è ancora arrivata" disse quello più alto. "Arriverà" ribatté quello più basso, …

Leggi tutto Tati a El BaVón Rojo: persa per strade polverose

Johnny a El BaVón Rojo: 9 novembre

Le maledizioni non esistono, ne siete sicuri? Proprio dal Messico, la Maledizione di Montezuma ha confermato i suoi nefasti effetti attraverso le epoche temporali e oltre i confini territoriali: dal 1519, quando venne lanciata contro i conquistadores spagnoli al seguito di quel duo criminale di Hernán Cortés e Pedro de Alvarado a oggi, si è estesa a …

Leggi tutto Johnny a El BaVón Rojo: 9 novembre

Batmancito [Ep.#7] – Più si è, meglio è

Segue da Batmancito – La Compagnia di El BaVón Rojo [Parte VI] Ade si para tra il nanerottolo e i due "yankee". A guardare Narciso, sembra quasi volere difendere i due "yankee" dal nanerottolo e non il contrario. Da qui non riusciamo a capire cosa si stiano urlando, ma la gestualità fa intendere che tra qualche minuto ci sarà …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#7] – Più si è, meglio è

Zeus a El BaVón Rojo: quattro pieni e una pinta di grog

Zeus coglie subito il mio invito, più o meno dichiarato, di scegliersi un posto al tavolo e raccontare una storia agli avventori di El BaVón Rojo. Perché una taverna senza racconti è come fare i conti senza l'Oste. Il locale è aperto a tutti: prendete posto, mettetevi a cavalcioni o salite in piedi su una …

Leggi tutto Zeus a El BaVón Rojo: quattro pieni e una pinta di grog