Buona estate!

Quei brutti piedi e le gambe pelose sono le mie. Il mare spettacolare è quello di ZanzibarPrimo giorno di ferie di un primo semestre duemiladiciannove che il Signore ha mandato senza troppi sconti e qualche scossone, ho letto un post dal sapore estivo di Emanuele e all'improvviso sono stato rapito da un suono lontano di …

Leggi tutto Buona estate!

Le estati del mio passato [SanTag nerdAntonio benedici questa catena]

Questo post pop poco si addice a questo blog molto blob. C'è il serio rischio che sarà un post polp(ettone). Quando SanTag nerdAntonio chiama la prima volta, devi essere pronto. Quando SanTag nerdAntonio chiama la seconda volta, devi rispondere. Una decina di giorni fa, il buon Ema generosamente mi porge un estremo di una catena …

Leggi tutto Le estati del mio passato [SanTag nerdAntonio benedici questa catena]

Il citrullo

Onda sonora consigliata: Zum Zum Zum (Mina) Agosto è nel pieno e così - per molti - anche le sospirate vacanze estive. In quel girone d’Inferno che è agosto, vuoi per cause interamente naturali (vedi la media delle temperature), vuoi per cause antropiche, cioè l’abitudine tutta itali(di)ota di partire tuttinsieme. Talmente insieme e di botto …

Leggi tutto Il citrullo

Ricordi di salsedine al suono di Juke box

Ricordi di salsedine, sabbia sotto i piedi, caldo, primo pomeriggio dopo l'ora del pranzo, capitava ogni tanto che i tuoi genitori - per potere fare un pò di meritata siesta - ti dessero 500 lire e il permesso di allontanarti - "ma non troppo" - per andare al bar del vicino stabilimento balneare e dilapidare questo patrimonio in ghiaccioli, biliardino, flipper, microguida e jukebox. Un viaggio nel passato per il modico prezzo di 100 lire (ADSL o fibra, la dovete pagare voi). Come canta Edoardo Bennato, non mi farò pregare, tirate fuori 100 lire e sarò come un juke-box. Enjoy!