Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#5 [by Tati, Zeus e RedBavon]

Sapete cosa odio di più? Odio sentirmi pronunciare questa frase "io ve l'avevo detto". Io ve l'avevo detto:"Se poi si aggiungono Tati e Zeus, le cose non possono che andare…a ramengo.". Eccone la prova. Continua da Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#4 La verdad? Non sono passati neanche cinque minuti dall'uscita di scena di Cesar che l'ispettore …

Leggi tutto Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#5 [by Tati, Zeus e RedBavon]

Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#4 [by Tati, Zeus e RedBavon]

Da onesta taverna affacciata sul mare e nulla più a luogo di un efferato omicidio non è esattamente il salto di qualità che ci si aspettasse, anche se a gestirla è quella strana coppia dell’Oste e il nanerottolo. Se poi si aggiungono Tati e Zeus, le cose non possono che andare…a ramengo. Il che non …

Leggi tutto Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#4 [by Tati, Zeus e RedBavon]

Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#2 [by Tati e RedBavon]

A grande richiesta (da Tati e Zeus, sono due ma importanti per l'Oste quindi la richiesta è "grande") continua la storia scritta a quattro mani. Una storia di quelle ordinarie di Pulizie a El BaVón Rojo che, invece, sta prendendo una piega strana. A El Bavón Rojo nulla è come appare. Nella prima parte è riconoscibilissimo il tocco …

Leggi tutto Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#2 [by Tati e RedBavon]

Pulizie a El BaVón Rojo [by Tati e RedBavon]

Si ritorna a El BaVón Rojo con un racconto a quattro mani. Nella prima parte è riconoscibilissimo il tocco fatato di Tati, nella seconda il gomito alzato di questo Oste. STUMP!... SBAMM!... UFF... Esce di culo dallo sgabuzzino, in testa un foulard a fiori rossi e bianchi, ha abbandonato il gonnellone per un facile paio …

Leggi tutto Pulizie a El BaVón Rojo [by Tati e RedBavon]

Cartelli paradossi #7 – A zonzo per Napoli, il fumo fa male

Terza foto a zonzo per Napoli: scuusate, tenite 'na sigaretta? Altra foto di Napoli, colta da mia sorella a zonzo per la città. Dopo lo street-food, un esemio dell'ingegno o dell'arte di arrangiarsi napoletano: lo street-smoke. Su questo bancariello, bene attrezzato e tutto sistimate, la gentile clientela fumatrice può trovare "tutto quello che serve" per …

Leggi tutto Cartelli paradossi #7 – A zonzo per Napoli, il fumo fa male

A El BaVón Rojo Zeus racconta la sua storia

La bettola ha riaperto e inizia a tornare la gentile clientela, nonostante "c'èCCrisiC'èCCrisi"...tanto da queste parti non ce ne siamo mai accorti perché le vacche qui sono sempre state così magre da potere sfilare sulle passerelle milanesi dell'Alta Moda. Ritorna Zeus e ci racconta la sua storia.  Autore: Zeus La storia di Zeus C'è un'aria …

Leggi tutto A El BaVón Rojo Zeus racconta la sua storia

El Bavón Rojo – Panico da preparativi

Seduto sul dondolo sotto il portico di El Bavón Rojo, l'Oste contempla la strada brulicante di esseri umani impegnati nelle loro frenetiche attività per arrivare alla fine della giornata con qualcosa di "compiuto" e lo stomaco pieno. "Seduto" non è l'espressione corretta per un essere umano che, senza pudore, dichiara "di non discendere dalla scimmia, …

Leggi tutto El Bavón Rojo – Panico da preparativi

El BaVón Rojo – Season 2

Questo non è un vero post, è un avviso di servizio, anzi un avvertimento: El BaVón Rojo sta per tornare sui vostri schermi. Dall’inizio dell’anno, c’è stata già qualche avvisaglia, del movimento con andamento lento, giusto per togliersi un po’ di polvere di dosso, qualche scatto isolato, un singulto di vita in questo comedor che …

Leggi tutto El BaVón Rojo – Season 2

Tati a El Bavón Rojo: E la Luna bussò

Torna El Bavón Rojo grazie a Tati che ci regala una fatata pennellata di parole e una meravigliosa sorpresa finale delle sue. Oste e Narciso ringraziano e restano in silenzio sott'a botta 'mpressiunati. Ridurre al silenzio lo spilungone logorroico e il nanetto molesto è un evento epocale. Autrice: Tati E la Luna bussò Luci basse, di lampadine colorate …

Leggi tutto Tati a El Bavón Rojo: E la Luna bussò

Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Epilogo

Segue da Ep.#2 In tequila veritas. Parte Segunda Epilogo Il gringo e Luna, mentre si baciavano, non erano soli. Sotto il portico di El Bavón Rojo, quattro occhi li osservavano, nascosti nel buio: l’Oste e Narciso, in silenzio, erano seduti sul dondolo. Quando il gringo e Luna furono inghiottiti dal buio in fondo alla strada. Narciso …

Leggi tutto Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Epilogo

Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Parte segunda

Segue da Ep.#1 In tequila veritas Vittime ed eroi. Just for one day Al bancone di El Bavón Rojo. Cinque tequila dopo... Sei lì che balli ancora, in mezzo a tutta quella gente. Con il bicchiere vuoto della quinta tequila in mano, rimango incantato a guardare i tuoi fianchi come ondeggiano. Voglio parlare con te, ma …

Leggi tutto Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas. Parte segunda

Cartelli paradossi #6 – A zonzo per Napoli, United Lasagne of Naples

Seconda foto a zonzo per Napoli: è ora di pranzo...o cena, vale lo stesso. United Lasagne of Naples Cartello che alla sola vista porta trigliceridi e colesterolo a livelli di guardia (medica). Una vasta scelta di cibi provenienti da varie parti del globo, all'insegna di una contaminazione che caratterizza tutta la storia e cultura napoletana: il …

Leggi tutto Cartelli paradossi #6 – A zonzo per Napoli, United Lasagne of Naples

Cartelli paradossi #5 – A zonzo per Napoli, San Valentino, ma con calma

Da una passeggiata a zonzo per Napoli, una foto-reporter d'eccezione, mia sorell(in)a, mi invia una serie di foto come "graffiti" della città, che tra le mie dita prendono la forma di un ennesimo appuntamento con una delle infami rubrichette che popolano questa webbettola: Cartelli paradossi. A zonzo per Napoli vi propone una vista sulla mia città …

Leggi tutto Cartelli paradossi #5 – A zonzo per Napoli, San Valentino, ma con calma

Claudio alla Scuola Calcio (Ripi - FR)

Album di figurine – Anche le schiappe vanno in Paradiso [Parte #2]

Segue da [Parte #1] Quando quel giorno il papà e la mamma annunciano a Claudio che lo avevano iscritto alla scuola di calcio, i due genitori sono davvero raggianti. Hanno preso questa decisione per il bene del loro primogenito. Non che valutino di poco conto le manifestazioni della fervida immaginazione di Claudio: apprezzano i suoi …

Leggi tutto Album di figurine – Anche le schiappe vanno in Paradiso [Parte #2]

A El BaVón Rojo tenemos que bailar la cucaracha [by Silviatico]

L'anno nuovo è arrivato a El Bavon Rojo e ha colto con una certa sorpresa l'Oste. "Allora, è già passato 'sto fottuto Capodanno o no?" la domanda dell'Oste rimane sospesa in un limbo tra lo stato confusionale al naturale dell'Oste e gli effluvi di grog. Quel pinche gringo del mi hermano Silviatico ci dà qualche gustosissimo ragguaglio e …

Leggi tutto A El BaVón Rojo tenemos que bailar la cucaracha [by Silviatico]

Album di figurine – Anche le schiappe vanno in Paradiso

Dedicato a tutti i bambini che giocano in cortile. Con affetto ai miei amici del cortile. Il campionato è iniziato da un bel po', è ora di iniziare ad attaccare un po' di figurine nel nostro buffo Album di figurine. Benvenuti al Neu Dante Alighieri Camp! Claudio è un bambino che ama raccontarsi le storie. …

Leggi tutto Album di figurine – Anche le schiappe vanno in Paradiso

Capodanno a El BaVón Rojo: brindisi con Grog!

Tutto nasce dagli auguri di Buon Anno di Tati all'Oste nel post di riapertura dell'anno nuovo di El BaVón Rojo:"mannaggialochetta! ma dov’ero caduta per perdermi una riapertura della bettola con questo grande stile!!?? Buon anno già iniziato Oste" L'Oste accoglie con letizia l'augurio e ricambia con affetto, ma non finisce lì... Oste: "Buon anno FaTati! Perché "iniziato"? …

Leggi tutto Capodanno a El BaVón Rojo: brindisi con Grog!

Batmancito [Ep.#8] – Un amaro ritorno

Da quando siamo tornati dalla giungla, dopo l’incontro con il “batmancito”, quel dannato pipistrello nel Tempio Perduto, Sergio non è stato più lo stesso. Inizio a pensare che non fosse un pipistrello… Anche quando abbiamo rimesso piede a El BaVón Rojo, neanche l’accogliente atmosfera di varia umanità, alcol, fumo e legno di questo sgangherato comedor …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#8] – Un amaro ritorno

Pendolari dell’Amore

Dedicato a tutti i pendolari, che usino il treno o un qualunque mezzo di locomozione, che usino il cuore. Ottoaprilemillenovecentocinquantacinque, treno Roma-Napoli, ma poi cosa importa sapere il "quando" e il "dove" se il Tempo continua a scorrere e noi ci spostiamo continuamente insieme a esso, tanto tutto resta…Dietro. - Prologo - "BOve ClaudiA!... …No, …

Leggi tutto Pendolari dell’Amore

USB 2.0: Un Sogno davvero Bastardo

In questa webbettola sta prendendo vita spontaneamente una serie di storie che potrebbe essere intitolata “Lost” se non fosse che qualcuno ha già provveduto con tanto di copyright mondiale e potrebbe citarmi per tanti di quei danni che i nipoti dei miei nipoti bestemmierebbero il mio nome in tutti gli idiomi conosciuti sul pianeta a …

Leggi tutto USB 2.0: Un Sogno davvero Bastardo

Tati a El BaVón Rojo: bisogna dare caramelle agli sconosciuti!

Sembrava una tranquilla serata a El BaVón Rojo, ma a El BaVón Rojo nulla è come sembra. Quante volte la mamma ci ha recitato il mantra del “Non accettare caramelle dagli sconosciuti!” e non certo per preservarci della carie dentaria! Nulla però vieta di offrire noi le caramelle agli sconosciuti. Tati si inserisce nel non-racconto …

Leggi tutto Tati a El BaVón Rojo: bisogna dare caramelle agli sconosciuti!

Burnout Revenge: vendetta di uno stress mentale

Continua il Viaggio Allucinante al Centro del Blogger, una delirante introspezione del mio personale rapporto tra l’Idea, il Blogger-che-è-in-me(esci da quest'orrido simulacro) e quello che ci sta in mezzo. E visto che questo è il terzo post con tale farneticante tema, si battezza la nuova rubrichetta votata all' O.T. a manetta: I.Blogger. Se già ne avete …

Leggi tutto Burnout Revenge: vendetta di uno stress mentale

Una tranquilla serata a El BaVón Rojo [by Zeus]

Gozzovigliare con la birra e seminare panico nelle tranquille cittadine di provincia sembrano le uniche attività in cui i bikers siano riusciti a distinguersi. I bikers hanno accumulato una poco edificante reputazione nel corso degli anni. La verità è che Hollywood ci ha propinato questo cliché talmente a ripetizione che si è ormai incastrato nell'immaginario collettivo. Lasciate perdere …

Leggi tutto Una tranquilla serata a El BaVón Rojo [by Zeus]

Silviatico a El BaVón Rojo: grosso guaio a El BaVón Rojo

Avete presente il fattaccio capitato in questa cantina, che ho raccontato qualche tempo fa? No? No hay problema. Silviatico ci tiene a riportare una versione dei fatti leggermente diversa da quanto vi ho descritto in 'Batmancito – Più si è, meglio è'. Silviatico afferma, infatti, che la sua sia la vera storia di come sono andate le cose. che …

Leggi tutto Silviatico a El BaVón Rojo: grosso guaio a El BaVón Rojo

Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas

Non so come sia capitato in questo posto dimenticato da Dio e anche da molta parte di umanità. Sta di fatto che sono qui. Me ne sarei restato nella cabaña in cui ho mi sono sistemato, se non fosse che il caldo e i mosquitos rendono impossibile restare sdraiato sul letto per più di dieci minuti, senza bestemmiare …

Leggi tutto Innamorarsi a El Bavón Rojo – In tequila veritas

Tati a El BaVón Rojo: persa per strade polverose

I due, uno alto allampanato, l'altro basso dai boccoli biondi, discesero i gradini del portico e rimasero lì a guardare la strada polverosa e riarsa dal sole messicano a mezzogiorno. I loro sguardi percorsero, insieme in parallelo, la strada per tutta la sua lunghezza. "Non è ancora arrivata" disse quello più alto. "Arriverà" ribatté quello più basso, …

Leggi tutto Tati a El BaVón Rojo: persa per strade polverose

Johnny a El BaVón Rojo: 9 novembre

Le maledizioni non esistono, ne siete sicuri? Proprio dal Messico, la Maledizione di Montezuma ha confermato i suoi nefasti effetti attraverso le epoche temporali e oltre i confini territoriali: dal 1519, quando venne lanciata contro i conquistadores spagnoli al seguito di quel duo criminale di Hernán Cortés e Pedro de Alvarado a oggi, si è estesa a …

Leggi tutto Johnny a El BaVón Rojo: 9 novembre

Batmancito [Ep.#7] – Più si è, meglio è

Segue da Batmancito – La Compagnia di El BaVón Rojo [Parte VI] Ade si para tra il nanerottolo e i due "yankee". A guardare Narciso, sembra quasi volere difendere i due "yankee" dal nanerottolo e non il contrario. Da qui non riusciamo a capire cosa si stiano urlando, ma la gestualità fa intendere che tra qualche minuto ci sarà …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#7] – Più si è, meglio è

Zeus a El BaVón Rojo: quattro pieni e una pinta di grog

Zeus coglie subito il mio invito, più o meno dichiarato, di scegliersi un posto al tavolo e raccontare una storia agli avventori di El BaVón Rojo. Perché una taverna senza racconti è come fare i conti senza l'Oste. Il locale è aperto a tutti: prendete posto, mettetevi a cavalcioni o salite in piedi su una …

Leggi tutto Zeus a El BaVón Rojo: quattro pieni e una pinta di grog

Batmancito [Ep.#6] – La Compagnia di El BaVón Rojo

Segue da Batmancito – Incontri [Parte V] It was 7:45 we were all in line To greet the teacher Miss Cathleen First was Kevin, then came Lucy, third in line was me All of us where ordinary compared to Cynthia Rose Il Principe e il gruppo di musicisti ci stanno dando dentro. Suonano dannatamente bene. Si …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#6] – La Compagnia di El BaVón Rojo

Batmancito [Ep.#5] – Incontri

Segue da Batmancito – El BaVón Rojo [Parte IV] Varchiamo la soglia di El BaVón Rojo. Dall'esterno si sente della musica di queste parti, un ritmo latino; appena messo piede all'interno, la musica cessa in un istante, come se fossimo entrati nell'esatto momento in cui il direttore impartisce all'orchestra l’ultimo gesto, ordinando a tutti gli strumentisti di …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#5] – Incontri

Batmancito [Ep.#4] – El BaVón Rojo

Segue da Batmancito Anabasis [Parte III] Punta Allen, noi gringos la chiamiamo così, ma il suo nome è Javier Rojo Gómez. Punta Allen è a due chilometri a sud dal villaggio: è il nome dell’ultima propaggine di Sian Ka’an dove finisce la terra, inizia il mare e, un po’ più in fondo, sulla linea dell’orizzonte, inizia …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#4] – El BaVón Rojo

Architrave 8 di Yaxchilán (Guatemala) - (c) Dipartimento di Storia Culture Civiltà Università di Bologna

Batmancito [Ep.#3] – Anabasis

Segue da Batmancito Inicia [Parte II] Sistemo la falda del cappello, mi passo la mano sulla fronte in un gesto inutile di asciugare la fronte, ottenendo invece l'effetto di spalmarmi un impasto di polvere, terra e sudore. C'è troppo silenzio. Avanzo oltre la cortina di liane e vegetazione, che seppure diradata dal mio machete, impedisce …

Leggi tutto Batmancito [Ep.#3] – Anabasis

Batmancito inicia [Ep.#2]

Segue da Batmancito [Parte I] Sergio fa un cenno di avvicinami al centro della parete con la grande scena in rilievo. Indica un foro rettangolare esattamente all'altezza del ventre del grande pipistrello. Non può essere un cedimento del muro perché i bordi sono levigati perfettamente. Mi avvicino e lo ammonisco di prestare attenzione a dove mette …

Leggi tutto Batmancito inicia [Ep.#2]