Fumetti & Videogiochi: conversazione con Redbavon (8) — Il Zinefilo

Ottavo e ultimo appuntamento nella webettola di Lucius a discorrere di videogiochi, fumetti e film. La chiusura di questa galoppata sulla tastiera è con un’icona dei videogiochi, che ha sfondato il muro di pixel e poligoni e ha ottenuto l’attenzione anche dei “non addetti: Lara Croft, protagonista di Tomb Raider. Il primo videogioco è del lontano 1996.
Coincidenza con il Mondiale di calcio femminile e di pari opportunità spesso sbandierate per darsi un tono, Lara è il simbolo di un’autentica parità con le controparti maschili guadagnata sul campo grazie ai meriti e non alle “quote rosa”.
Se l’icona cinematografica Indiana Jones nei videogiochi ha ricevuto un adattamento straordinario nel genere delle avventure “punta e clicca”(Fate of Atlantis è più fedele al suo spirito originario rispetto ai recenti film), non è accaduto altrettanto nell'”action adventure”. Ispirata alle sue gesta sul grande schermo, Lara Croft ne è l’interprete magistrale e – almeno nelle trasposizioni videoludiche – supera la sua fonte di ispirazione grazie alla peculiarità del videogioco: l’interazione.
La nostra lunga chiacchierata con Lucius non poteva trovare una migliore conclusione: tombale.

Grazie a tutti coloro che hanno cliccato sul link, letto i miei sproloqui, commentato e lasciato il loro stellare apprezzamento.

Ottava ed ultima parte di una lunga intervista a Redbavon sui nuovi strumenti della narrazione.

via Fumetti & Videogiochi: conversazione con Redbavon (8) — Il Zinefilo

4 pensieri su “Fumetti & Videogiochi: conversazione con Redbavon (8) — Il Zinefilo

    1. La trilogia del reboot è stata un buon rilancio dell’immagine di Lara e del suo personaggio. Il terzo capitolo risente un po’ della solita struttura di gioco. Credo che debbano inventarsi qualcosa alla God of War ovvero una più serrata amalgama tra narrazione e obiettivi di gioco. La marcia in più di TR è l’aura di mistero delle storie e ambientazioni, che rischia di essere diluita in un “open world” tradizionale. Ho iniziato soltanto il terzo capitolo, mentre i due precedenti non sono riuscito a mollarli se non quando terminati. La concorrenza è serratissima e Lara dovrà darsi davvero da fare per rimanere nel gruppo dei migliori.

      Piace a 1 persona

  1. Denis

    Tra l’altro il primo Tomb Raider usci prima su Saturn e dopo su Playstation all’inizio doveva essere sudamericana chiamata Lara Cruz poi si scelse di renderla brittanica con il cognome Croft, ho la trilogia con Legend, Anniversary e Underworld dove gli ottimi Cristal Dinamics hanno snellito i controlli rispetto agli originali ( infatti Sabina Impacciatiore imitava Lara ) e diminuito le tette ma rimane il personaggio di avventuriera amante della adrenalina e con si fa problemi a uccidere uomini e animali, tra l’altro il creatore originale di Lara fece un’altro gioco pessimo mi sembra che il titolo sia Galeon.
    Lara fu usata pure dagli U2 nei concerti e la modella di allora che pubblicizzava il gioco era Rhona Mitra.
    Il bellissimo Soul Reaver , tra l’altra la trama venne scritta da una donna mi sembra Amy Hennig che poi scrisse in futuro gli Uncharted.
    Ho pure Rise of Tomb Rider che mi ha ricordato come struttura un pò Batman, Red Dead Revolver quando salvi e si Lara ha le tettine e meno bella ma c’è più dramma nella storia e tutto più scriptato dovrebbe tornare un pò agli inizi e diminuire le sparatorie e fare più fasi esplorative e platform con magari livelli vasti in giro per il mondo senza open world, perchè questo genere si adatta male anche al gioco di genere stealth

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.