Fluidodinamica di un sentimento

Da abissi insondabili (si dice così?) della mia mente (abissi, confermo; insondabili, meglio così) rispunta, anzi, sprofonda il tabagista dell'Amore, quel fumoso figuro che di tanto in tanto fa capolino tra i post di questo b(av)log, lasciando dietro di sé un odore acre  e qualche cicca qua e là. Ha iniziato una discesa lenta sott'acqua. E' …

Leggi tutto Fluidodinamica di un sentimento