NYCe…mail

Ossessionato dal pensiero di quanto possa essere noioso un racconto dei luoghi vis(ita)ti  e, dopo l’abbuffata dell’antipasto, lo chef ha realizzato per voi una “portata” che soddisfi la vostra “fame” di conoscere e sentire, ma non vi gonfi da non poterne più.

Quanto si trova di seguito è un grazioso (“nice” in inglese) scambio di e-mail da New York City verso la madrepatria. Non c’è trucco non c’è inganno sono esattamente le e-mail inviate e ricevute grazie a una connessione Wi-Fi a sbafo. La tecnonologia a volte è davvero bastarda…pensavate di esservi liberati del Redbavon per una settimana e tiè ti risbuca – letteralmente – dalla posta elettronica.Un diario in formato take-away, giorno per giorno, con scaglie di sensazioni e una decorazione  i-photografica. Nice e-mail! Anzi: NYCe e-mail.

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio A: TItti
Inviato: 14 aprile 2009 ore 05.04 (= 11.04 ora italiana)

Oggetto: Guuuuuud mooooorning!

Qui sono le 5 del mattino, il jet lag fa il  suo sporco lavoro e io mi ritrovo arzillo come un grillo su un letto king size fantastico. Sono eccitatissimo anche perché siamo DAVVERO su un altro mondo…vederlo in tv NON e’ la stessa cosa! Da qui è impossibile tornare a mani vuote. Ieri un pensiero è volato subito a te: sotto l’hotel davanti a un grande cartello $.9,90

ClaUSA

—–Messaggio originale—–

Specchietto...con le palle.

Specchietto…con le palle.

Da: ClaudioA: TUtti

Inviato: 14 aprile 2009 06.02

Oggetto: Notare lo splendido…

…gingillo penzolante dallo specchietto! E naturalmente il panorama in lontananza.

Quant’e’ bello il wi-fi e qui e’ dappertutto a sbafo!

 

 

 

 

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 14 aprile 2009 15.16

A: Lara e Claudio T.

Oggetto: Non ho potuto fare a meno di…

…Pensare a voi! Al di la’ del mio lato bastardo, ho avuto un tuffo al cuore a ripensare al nostro albergo a Kuala…al 32° piano sulla Broadway all’altezza della 47st. Un passo da Times Square.

Un bacio.

47esima strada

47esima strada

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 15 aprile 2009 13.37

A: TUtti

Oggetto: Se qualcuno aveva dei dubbi…

…5a strada. Ammmmerica Ammmmerica, mano sul cuore, segue inno Stars&stripes cantato da obeso cantante di colore (nero…specifico visto che qui c’è di tutto)…e non ho finisce qui. Ho una chicca davvero unica. Alla prossima,eh…

Is the flag of flags, the flag of Freedom's nation

Is the flag of flags, the flag of Freedom’s nation

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 15 aprile 2009 13.44

A: TUtti

Oggetto: Times Square di notte dopo…

…Una dose di LSD! In basso le auto, in alto le luminarie dei palazzi…ma ciò di veramente allucinante e’ che passando per strada in un locale vedo seduto: Luca L.! Era con il padre e un amico, gli sono entrato nel bar manco fosse “Carramba Che Sorpresa”!

…Aha! Fermi non ditelo!…Lo voglio dire io! Il mondo e’ proprio piccolo…

Life in Technicolor

Life in Technicolor

<---Stesso luogo.

<—Stesso luogo.

 

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 15 aprile 2009 13.57

A: Meri (*)

Oggetto: Aperitivo

Visto che sei cioffffane e vai spesso a fare gli aperitivi, eccotene uno. E’davvero un altro mondo: odori, suoni, visi, auto, colori. E’ cemento e vetro e asfalto, ma sprizza energia, genuina energia! Vale la pena! Infect the truth.Clainfected

(*) Meri è andata a New York esattamente la settimana dopo.

Fiori e Acciaio

Fiori e Acciaio

—–Bott&—><—-Risposte—–

Ovvero a chi chiedeva la mia impressione su New York (lo vogliamo chiamare “feedback”?…Anche no.)

Da Claudio:

Inviato: 15 aprile 2009 15.03

Oggetto; Re: R: Times Square di notte dopo…

Come non essere entusiasti di questa città. Ieri sera locale country Texas style: una cartata di carne, nel senso di carne incartata e c’e chi mangiava con le mani! Traffico, suoni, odori tutto familiare (Occidente = Made in USA) MA diverso.

Da Claudio:

Inviato: 15 aprile 2009 15.12

Oggetto; Re: R: Times Square di notte dopo…

Qui e’ energia…ho una sensazione…energia! Tutto simile a noi…ma completamente diverso allo stesso tempo. Come una sorta di realtà parallela. Mi mancate, questa gioia e’ un po’ ridotta perché  avrei voluto condividerla anche con voi. Qui.

Ci sto provando…da qui.

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 15 aprile 2009 10.49

A: TUtti

Oggetto: In tempo reale.

In fila x Abercrosty(*)…quella fila che vedete poi gira a 90 gradi e prosegue per altrettanto! Oggi poi tira un vento bastardo e freddo. Segnate!

CLive from 5th avenue New York City to Anagnina

(*) vezzeggiativo di Abercrombie & Fitch

Vendesi abbigliamento. Sì perditempo

Vendesi abbigliamento. Sì perditempo

—–Bott&—><—-Risposte—–

Ovvero dopo avere scoperto di essere pedina manovrabile dal marketing (quando è fatto bene) e fashion addict in versione maschile di Paris Hilton (miodddddio!). Anche perché, proprio come una star, ho fatto autografi in tantissimi negozi tra la 5th Avenue e Times Square.  Con i sentiti ringraziamenti di Mastercard.

Da: Claudio

Inviato: 16 aprile 2009 09.02

A: TItti

Oggetto: Re: R: Accontentate!

Non hai davvero idea di quello che ti perdi!…Dico DAVVERO! E’ una sterzata di energia, un vortice di sensazioni che ti sbatacchia, l’odore per strada misto di vaniglia e hot dog! Lo shopping, banale e venale, ha un altro gusto, diverso e sempre gratificante: un’esperienza. Perdi tutto questo e molto di più.

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato il 16 aprile 2009 10.14

A: Vanessa

Oggetto: Appena uscito.

Ciao Vanessa, appena uscito una foto per te e Cinzia…quando la mandi a Cinzia mettimi in copia così il telefono mi prende in automatico l’indirizzo di posta in rubrica. Un bacio. Vi sembrerò pazzo,  ma mi mancaaaaano le sigarette con voi. Ogni tanto me ne fumo una per strada e il pensiero va a voi! Lo so che non ti piace viaggiare…ma io mi permetto di insistere.

Per Cinzia: teso’ altro che Copenaghen!!!😉 un bacio

Caffè? Datemi un caffè!

Caffè? Datemi un caffè!

—–Bott&—><—-Risposte—–

Cinzia risponde il16 aprile 2009 15.39

A: Claudio

Oggetto: R: Appena uscito.

mi fa veramente piacere che ti piace …… ma Copenaghen è un’altra cosa….. ahahaha!!!!!

Ci manchi amò

Buon divertimento!!!!!

Claudio risponde il 16 aprile 2009 15.59

A: Cinzia e Vanessa.

Oggetto: Re: R: Appena uscito

Contento di ritrovarvi…anche qui;) baci

—–Messaggio originale—–

Da: Simona

Inviato: 17 aprile 2009 10.08

A: Claudio

Oggetto: richieste.

Ciao Cla’….. dormirai spero….

ecco una richiesta…..

Simonetta vuole un putipù portachiavi americano da attaccare al putipone della chiavetta del caffè….

—–Bott&—><—-Risposte—–

Claudio risponde il 17 aprile 2009 10.50

A: Simona

Oggetto: R: richieste.

Ciaoooo! Appena sveglio, ma ancora saldamente ancorato al letto. Non ci crederai ma ieri mi sono ricordato di Simonetta davanti ai putipù dell’Empire State Building Store. Dille che mi ricordo della sua richiesta e quando ne vedo uno brutto che mi devi aiutare a dire “brrrutto” ma con sopra scritto NYC, lo compro. Sure thing!

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 17 aprile 2009 12.24

A: TUtti

Oggetto: Central Park: paradossi.

<senza commenti, vedi foto>

Central Park: 1856-2009

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 17 aprile 2009 14.40

A: TUtti

 

Oggetto: Ommioddio! Tiziana…

Pensa quanti negozi ci sono da scoprire liggiu’!!!miodddioMIODDDDIO!

Ok, veni, vidi, compravit.

Dall'Empire State Building

Dall’Empire State Building

<voce fuori campo> Sulla destra, ultima isola, seconda stella a destra questo e’ il cammino, in fondo e con tanta immaginazione proporzionale alla mancanza di zoom della fotocamera dell’IPhone: la statua della liberta’. Il resto e’ “solo” Manhattan dall’Empire State Building.
—–Messaggio originale—–

Da: Liuk

Inviato: 18 aprile 2009 12.10

A: Claudio

Oggetto: Ma…

…le americane sono meglio delle italiane?

Riflessione post pranzum e pre palestra…

ARRAFFA!

—–Bott&—><—-Risposte—-

Claudio risponde il 18 aprile 2009 12.29

A: Liuk

Oggetto: Re: Ma…

Media piuttosto elevata, visto anche il cospicuo giro di turistE. A Greenwich poi trovi le fighettine di alta borghesia…In un negozio, Abercrombie, oltre a rifarti il guardaroba, te ne saresti portate dietro in Italia almeno due-tre (una x colore)

Saranno gli ormoni, ma la media e’ alta.

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 18 aprile 2009 14.03

A: Mumi (*)

Oggetto: Questa e’ Little Italy…

Ma tu, Mumi, dì la verità…stai messo uguale eh? Baci a Tas e alle bimbe da New York City

Piccola Italia

(*) Mumi, amico italiano emigrante in Grecia, ha una gelateria a Salonicco.

 

La strada di Carmine

La strada di Carmine

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 18 aprile 2009 14.35

A: Carmine

Oggetto: Poi non dire che non ti penso!

 

 

 

 

 

 

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 18 aprile 2009 14.53

A: TUtti

Oggetto: Greenwich Village…

Tutta un’altra cosa, più paesi nella cittá, lì intorno trovi Little Italy, China Town, Soho…tutti con le loro particolarità. Greenwich e’ quello più vicino all’ “europeo”. Ok io mi rifiondo nella confusione di China Town!

Riposo per la cervicale. Un pò di case...basse.

Riposo per la cervicale. Un pò di case…basse.

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 18 aprile 2009 17.00

A: TUtti

Oggetto: Riflessi sul MOMA

Contagiato dall’arte moderna del MOMA, mi atteggio a fotografo.

Baci alle donne, un saluto da lontano agli uomini. Buon week-end, anche se quando leggerete, sarà finito… E io quasi di ritorno.

Specchio riflesso

Specchio riflesso

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 19 aprile 2009 15.02

A: TUtti

Oggetto: Wall Street

Sigaretta dopo pranzo in una caffetteria francese nel cuore del distretto finanziario. Dai su,che dopo tocca riattaccare a…girare la cittá;)

FUMATORI...

FUMATORI…

...NON FUMATORI

…NON FUMATORI

 

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 19 aprile 2009 17.54

A: TUtti

Oggetto: Tramonto. Dal ponte di Brooklyn

Ultime fotooooo! Ultime fotooooooo! Ediziooone straooordinariaaa! Claudio  Bava sul ponte di Brooklyn! Edizione straordinaria!

Tramonto (ma no?!?!) dal ponte della Gomma del.. Ponte

Tramonto (ma no?!?!) dal ponte della Gomma del.. Ponte

—–Messaggio originale—–

Da: Claudio

Inviato: 19 aprile 2009 15.15

A: TItti e Liuk

Oggetto: Gastronomia.

Ieri sera a Greenwich Village cena thailandese…BBBooona e alquanto piccante…si rifà eh?

—–Bott&—><—-Risposte—–

Liuk  risponde il 19 aprile 2009, alle ore 16.18:Certo che si fa! Proposta accettata. Ovviamente al piccante pensa Tiziana!Enjoy the Big Apple?

Claudio risponde il 19 aprile 2009, alle ore 16.30:

Enjoy? Io ci DEVO ritornareeeeee!!!!

—–Messaggio originale—-

Da: Claudio

A: TUtti

Oggetto: Lo so…

In Italia state ancora dormendo, sono le 6 e 30, comunque non ho resistito davanti a questa vista…Carmine guarda la scritta, non la ragazza!

Bye

Carmine, VIP of NYC

—–Messaggio originale—–Da: ClaudioInviato: 20 aprile 2009 15.40

A: TUtti

Oggetto: ultime ore a New York.

Complimenti! Sapevo che oggi avrei riscosso la mia buona dose di e-mail per la serie ‘sta casa aspetta a tte’ (traduz. “ora so’ c**#%i tuoi!”) ma non mi sarei aspettato 14 e-mail! Eleggo quella di Vittoria l’e-mail più bella, a seguire quella di Carmine. Danila grazie lo so la tromba delle scale comunque ha un panorama unico che siete voi compagni di fumo. Per gli altri, venali e di poca fede, rispondo brevemente: 1) non fate gli smargiassi che quelle cose carine che ho preso, le ho ancora io e tutto sommato me le potrei tenere (tranne quelle di Domi, però) 2) beh se dalle mie IPhoto non avete capito che dietro c’è la mia mano…ok sono a Posillipo addu mamma’. Ci vediamo mercoledì…chi vuole o’babba’?

—–Botte finali(col fischio)& ultime Risposte—–

Titti risponde il 20 aprile 2009, alle ore 16.09:Io sfogliatella con  glappa di lose!!!Simona risponde il 20 aprile 2009, alle ore 16.09:

babbà anche per me…..

Giorgia risponde il 20 aprile 2009, alle ore 16.14:

Siiiiiiiiiiiiiiiiii….babbà babbà babbà………….altro che il donut che ti avevo chiesto!!!!!

Comunque come dubitare di quella mano così Bogartiana…

C U sooooooooooooooooooooooon!

Simona scrive il 20 aprile 2009, alle ore 16.14:

Clà sbrigati a tornare, ci sono due ticket su De Agostini…

D——THE END———THE END———THE END———THE EN———

<voce fuori campo(come si conviene al narratore iscritto all’Albo Nazionale dei Cantastorie&Pallonari)>

Così con la frase di Simona a mò di amaro a chiudere definitivamente il pasto, termina il racconto di una New York alla carbonara (omaggio agli amici romani): versate New York (spaghetti)  in un’ amalgama di sensazioni sbattute e liquide (uova), una grattugiata di parole (pecorino), tocchettini croccanti di immagini (pancetta) e una manciata di grani di ironia macinati (pepe), mescolate e servite in tavola aggiungendo a piacere pecorino e pepe. Ma questi ultimi dovete portarveli da casa…

—–THE END—–ma ne siete proprio sicuri?!?

<– Questa terra vide per primo…

 

Claxi driver–>

 

 

Informazioni su redbavon

https://redbavon.wordpress.com/about/ Vedi tutti gli articoli di redbavon

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: