Let’s roll!

“Vai al lavoro, manda i bambini a scuola, segui la moda, agisci da persona normale, cammina sul marciapiede, guarda la TV, risparmia per quando sarai vecchio, obbedisci alla legge.

RIPETI CON ME: SONO LIBERO”

Consiglio dello Chef: dopo avere letto, non agitare nè mescolare, lasciate riposare il composto per qualche decina di minuti. Al momento di servire, accompagnare con un buon “Liberi Tutti”del 1999, Cantine Subsonica (Piemonte, Italy).

Informazioni su redbavon

https://redbavon.wordpress.com/about/ Vedi tutti gli articoli di redbavon

6 responses to “Let’s roll!

  • lasolita

    …TANA LIBERA TUTTI!

    Mi piace

  • redbavon

    Ebbravallaprima! Commento stringato e ficcante come…al solito! Grazie. E ora…On my signal, unleash the hell.

    Mi piace

  • lasolita

    finalmente un po’ di respiro in questi giorni di inizio estate…
    Ho fatto una passeggiata in internet incuriosita dal tema della LIBERTA’ e ho trovato diverse citazioni interessanti
    …MEDITATE GENTE, MEDITATE…

    “Svela a te stesso, senza reticenze, le tue paure più profonde: dopo che lo avrai fatto, la paura non avrà più alcun potere e svanirà, e con essa si allontanerà la paura della libertà. A quel punto sarai davvero libero”

    L’uomo è condannato ad essere libero. (Jean-Paul Sartre)

    La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare. (Piero Calamandrei)

    La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta. (Theodor Adorno)

    E per oggi credo possa bastare!…BE FREE!

    Mi piace

  • redbavon

    Complici i contenuti di questo BavLOG e la mia scarsa capacità di muovere gli animi (e-mozionare?);
    complice la mia “pudicizia” a pubblicizzare questa mia appendice telematica e quindi sono giusto 4gatti a conoscerla e, per calcolo statistico, ci hanno messo piede meno della metà (1…e mezzo?);
    complice ancora il fatto che questa elite selezionatissima (dicesi tale per darsi un tono quando non ti si fila nessuno) hanno più pudicizia del sottoscritto nell’uso scritto dell’idioma italico e l’ultima loro traccia nero su bianco è la firma su uno scontrino della carta di credito…
    NON TI CRUCCIARE
    se nessuno ti ha lasciato un commento sui tuoi numerosi spunti di riflessione-enoisselfir.

    Aggiungo un modesto contributo con una citazione dal film “Così parlò Bellavista”:
    “A’ LIBBBERTA’, A’ LIBBBBERTA’…puro o’ pappavall’ l’adda pruvà”

    Mi piace

  • efrems sister

    La vera libertà consiste nella libertà di scegliere……diciamo che già così potrebbe andare!!!!

    Lo ha scritto qualcuno ….. ma non ricordo chi…..
    Un abbraccio

    Mi piace

  • redbavon

    in questa umile casa ospitiamo le parole di una persona(lità) importante come te!…Isaiah Berlin, gran maestro del liberalismo novecentesco:
    L’essenza della libertà è sempre consistita nella capacità di scegliere come si vuole scegliere e perché così si vuole, senza costrizioni o intimidazioni, senza che un sistema immenso ci inghiotta; e nel diritto di resistere, di essere impopolare, di schierarti per le tue convinzioni per il solo fatto che sono tue. La vera libertà è questa, e senza di essa non c’è mai libertà, di nessun genere, e nemmeno l’illusione di averla.”
    RESPECT BRO! Isaiah rulez!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: